nuovo

venerdì 30 novembre 2012

Vietnam in HD

E' una serie trasmessa qualche tempo fa anche su History Channel Italia; è ben fatta anche se unilaterale.


Naval War: Arctic Circle - Operation Tarnhelm rilasciato oggi

La nuova dlc per Naval War: Arctic Circle è stata rilasciata oggi. Data la massa di utenti incazzati per i malfunzionamenti del gioco non so quanto sia stato saggio rilasciare una dlc che metà dei giocatori non comprerà.

In ogni caso ricordo che il gioco, non importa dove lo prendiate, va attivato su Steam.


Primo gameplay trailer per Company of Heroes 2

Rilasciato il primo gameplay trailer di COH 2


Francamente non mi sembra nulla di che, molte belle opzioni e grafica ma la sostanza rimane quella.

mercoledì 28 novembre 2012

Annunciata dlc per Iron Front

Manco a dirsi sarà una dlc ambientata in Normandia (nome dlc D-Day), ecco degli screenshots:


Bellissimo screenshot da Flaming Cliffs 3

Non è una bellezza?


Nuovo aggiornamento per Decisive Campaigns Case Blue

Nuova patch per Case Blue, ecco il change log:

Fixes
Sevastopol extra auto-repair is now working as it should in all rounds (as opposed to only in round 1). Also raised the extra auto-repair from 250 points to 350 points. If you keep some red fighter units on intercept it should be possible to keep Sevastopol in supply now.
German minor orders will no longer be issued outside the historical area scope of the Case Blue plan. Roughly following the Don River – Stalingrad – Wolga – Astrakhan line. Everything north of that line will not be used for minor orders.
Trappjagd will now not let Soviets have major orders initially because Soviets now only get major orders at level 6 or higher (used to be level 5 or higher).
U-2 acts as bomber now; no more kamikaze intercepts by this bi-plane bomber.
Make High Command actually tell you "it agrees to not give you the order again, but that you still have to fulfill your current order" if you play an avoid card but already received the order before playing it. Also adjusted the text on the avoid cards to mention “again” so it is clear it will not cancel your current order.
Fixed a bug with the avoid Krasnodar, Grozny and Baku cards not working as intended.
Supply is no longer already consumed in setup turn when playing with free setup variant on.
Made sure all TC are attached to OKH in all scenarios
Changed OOB: One infantry regiment with half trucks and one infantry regiment with halftrack complement for Panzer Divisions and PzG Divisions.
Changed mouse over for add subunits to be correct
Increased highlighting of divisional parts and HQ subordinates and made hex highlight a bit more visible on snow hexes (have to start new scenario to see this)
Prestige targets of AI no longer show up on map while you are looking at its moves
Uranus scenario now has correct new transport ship settings as well (from v1.02)
Ships passengers no longer lose AP when taking a shortcut and moving through a port hex without stopping there.
Hungarian message for own army control fixed
Italian Air Corps and other Axis Minor air corps can get reinforcements delivered now (also in running games)
Artemovsk double town bug fixed -> Woroshilowsk replaces most eastern Artermovsk.
Auto-Recover from strange negative AP bug
Recon does no longer destroy any completely empty units in the target hex.
Remove the avoid card if Stalingrad or other town is already held.
Changed Tiflis -> Tiblissi on map and Charkow ->Kharkov
Game now ignores case sensitivity in pbem++ username tests within the game (since the PBEM++ server isn’t case sensitive either)
Fixed a bug with crash on enemy sea unit in FOW
Fixed a bug with a crash if you cancelled move by clicking outside highlighted area and then would follow up with clicking hq link. Fixed a bug with the AI in final stages of defeat taking really long to process engineering moves.


Improvements

Give major order avoid actioncards back (since they have been taken away after capturing the objective) to player if not played yet and you lose a key city.
Added variant for FOW on statistics for players who don’t want to be able to see the Soviet force size and composition. All statistics will become visible after the game has been won however.
Oil more strained. 2k less oil for Germany at start. Even 1k less in August. Even 1k less in Sept.
Make sea 2 instead of 3 AP points for soviet sea supply to avoid too much damage to the west of Caucasus if rail link is cut.
Soviet reinforcements Extra infantry 700 per round in July&Aug [10K per month extra] and 1400 extra per round in Sep&Oct [20K per month extra]. This means that by November the Soviets will have received 60K extra troops.
Max command points saved up for any officer is 20.
Made the offensive corps and army cards slightly less effective. Also fixed a calculation mistake in Gamble, it will now actually misfire sometimes, making it a real gamble. Also adjusted the cost of a number of cards upwards and one (Supervise defense) downwards.
4 Coastal Garissons added for Germans in Odessa, Nikolaya and 2 in Crimea: Trappenjagd, Case Blue and Uranus
Volume control added for background music and for sound effects in the preferences tab
Artillery and Flak are more vulnerable in combat with infantry now. Staff is more vulnerable in combat with infantry and tanks now.
Mentioned in mouse over that combat and morale mod bonus for officer is not active if not at the lowest HQ level.
Change wording of high command orders so it’s clear you have to hold a target also at the start of your turn.
Set instace_challenge to filesize check (server & client) as well to avoid corrupt files sizes in the instance of issueing the challenge.
Changed the algorithm for axis minor reinforcements so there will be some reinforcements always. But less if spirits are lower. This should ensure enough staff is actually coming in to build armies for your axis minor armies in the early campaign starts.




martedì 27 novembre 2012

Review di Across the Dnepr 2

Su La Gazette du Wargamer trovate la recensione di questo classic wargame

http://www.wargamer.fr/across-the-dnepr-2nd-edition-test/

Primo video developer diary per East vs West

Prima introduzione al gioco:


Video documentario sul 325th Fighter Group "The Checkertail Clan"

Davvero interessante:


Checkertails Part 1 - a Documentary by Neil "Mysticpuma" Pugh from Decisive Imaging on Vimeo.

Checkertails Part 2 - The Legend of the 325th Fighter Group from Decisive Imaging on Vimeo.

Aggiornamento per Iron Front patch 1.04

Rilasciata nuova patch per Iron Front, la 1.04.

Ecco il change log:


New
New: Engine version for a more stable game. Enhanced AI, enhanced performance.
New: PPsh accept both drums and magazines (for players only). To change from drum to magazine, press Shift + R

Fixed
Fixed: Several multiplayer related crashes.
Fixed: Several errors in the multiplayer missions.
Fixed: Various bugs in the German and Soviet campaign.
Fixed: Pumpkin glowing faces of the soviet army.
Fixed: Broken axis of the soviet 61-k AA gun.
Fixed: Some problematical hiddens of the German infantry.
Fixed: Some errors of the tank damage system, both in multiplayer and single player
Fixed: Several bugs of the single player campaigns.
Fixed: Tank binoculars position (when looking with binoculars, the commanders seat was empty).
Fixed: "Broken" sounds of MP-40, K-98 and DP-28 weapons.
Fixed: Errors with the broken parts from the vehicles, reduced their weight for the performance.
Fixed: Several errors with mines.
Fixed: King Tiger gun sight, which was missing on distances larger then 800 meters.
Fixed: Animation errors, the dead bodies were sometims moving a bit.

Review di Commander - The Great War

Su The Wargamer trovate una recensione di Commander - The Great War, titolo strategico della Matrix\Slitherine, appena uscito:

http://www.wargamer.com/article/3278/pc-game-review-commander-the-great-war

Cominciato nuovo scenario multi a Command Ops

Abbiamo spostato a Lunedì l'incontro settimanale, stavolta lo scenario vede me nei panni dell'americano, precisamente l'82ma aviotrasportata (il terzo giorno arriveranno gli inglesi) e dovrò cercare di prendere Nimega e i suoi ponti. GIà mi sono fottuto un ponte ma per fortuna c'è una via alternativa. Per il momento  ho preso una serie di zone di attraversamento secondario e preso una serie di punti strategici. Vedremo cosa ci aspetta nel giorno due della battaglia.


Real Warfare Northern Crusades a 7,5 euro su Gamersgate

Nuova offerta su Gamersgate:

http://www.gamersgate.com/DD-RW2NC/real-warfare-2-northern-crusades

lunedì 26 novembre 2012

WITP Guadalcanal

Continua la lotta per Guadalcanal, tra schermaglie e combattimenti per serrati per mantenere la linea di rifornimenti e rinforzi sulle isole.


Video 10 e 11 con CMFI

Siamo quasi alla fine della mia partita PBEM a Fortress Italy. Ormai è caccia all'uomo ed i Tiger sono scatenati. Devo cercare di macellare più truppe nemiche possibili ed abbassare le perdite delle mie.


domenica 25 novembre 2012

Legioni Romane: Bibliografia in italiano

Ecco un po' di libri in italiano che posso sicuramente consigliare perchè ho letto, per approfondire l'argomento, sono principalmente introduttivi ma di buona\ottima qualità:


Battaglia a Scourge of War anche ieri sera

Ieri sera in tre abbiamo fatto un'altra battaglia HITS a Scourge. E' stato uno scontro corpo contro corpo, noi contro l'AI, una divisione a testa. Si è trasformato in un grosso massacro, in cui l'artiglieria, specialmente sulla destra, dove Flavia ha messo in piedi un'epica difesa, ha giocato un ruolo importante. Ad un certo punto, visto che eravamo minacciati da tutte le parti, ho iniziato a portare i pezzi in prima linea ed ad usarli offensivamente, il che ha funzionato davvero bene.


Cominciato nuovo PBEM a Panzer Command

Terzo PBEM match con Panzer Command Ostfront. Stavolta facciamo una custom battle, meeting engagement. PZOC ha un generato di random battle esterno, si settano i parametri e lui genera lo scenario, poi il giocatore sceglierà le sue forze da una lista preconfigurata. E' una cosa molto utile e a suo tempo l'avevo suggerita anche a quelli della Battlefront for CMSF e CMA, non invasiva del codice originale ma utile per quick battle (come già detto le QB di CMSF sono fatte malissimo).


sabato 24 novembre 2012

Grandiosa battaglia HITS a Scourge ieri sera

Ieri sera abbiamo fatto una battaglia in 9 contro l'AI a Scourge of War in HITS; è stato uno scontro di quasi tre ore, molto manovrato e colpi di scena, come solo il massimo realismo ti sa dare.

Lascio l'AAR a Flavia che lo ha già fatto qui: http://www.realtimestrategy.it/viewtopic.php?p=109352#p109352

Io vi mostro il video:


Hegemony Gold a 4 euro

Su Steam trovate Hegemony Gold a meno di 4 euro

http://store.steampowered.com/app/202690/?snr=1_200_200_252_106_4

E' un gioco che vale l'investimento.

venerdì 23 novembre 2012

Eador 2 nuovo video e iscrizione per la beta

Nuovo video di Eador 2 dedicato ad eroi e tattiche, in più il link con cui mettersi in lista per partecipare alla beta


http://snowbirdgames.com/?p=571&lang=en

La beta dovrebbe partire il 10 Dicembre.


La charge à Eylau

Trovato questa sequenza da quello che deve essere un film francese


In realtà non è che la cavalleria caricasse subito al galoppo così. Il galoppo finale partita gli ultimi 50-100 metri.

Quella di Eylau è una delle poche (e probabilmente l'unica di successo) cariche di massa delle Guerre Napoleoniche e fu dettata più dell'estremo bisogno che da buone procedure tattiche. L'uso della cavalleria era molto più mirato e difficilmente c'erano campi di battaglia abbastanza grandi da permettere cose del genere, che in ogni caso portavano a perdite onerose alla costosa cavalleria.

giovedì 22 novembre 2012

Video di combattimenti reali della WWII

Sono video della Wehrmacht, spezzoni di varie azioni di combattimento


Bellissimo video con Flaming Cliffs 3

Ecco un bellissimo video di multiplayer con FC3: due F15 contro un gruppo di MiG.


E altre offerte

Anche Steam e Gamersgate continuano con i saldi autunnali, ma ruotano così spesso che è inutile che tenga l'elenco, vi conviene andare a vedere ogni giorni. Oggi su steam ho visto che danno Arma 2 Combined Operations a 12 euro.


Saldi Matrix\Slitherine

E' partito il periodo degli sconti sui wargames Matrix e Slitherine; per il momento tra quelli scontati non ce ne sono che mi interessano (a parte quelli che ho già ovviamente). Comunque ecco la lista, ce ne sono alcuni davvero a buon prezzo:

http://www.matrixgames.com/news/982/Matrix.Games.Holiday.Sale.is.Here!

mercoledì 21 novembre 2012

Mi stavo dimenticando di questo

Garnier ha fatto anche un video l'anno scorso sul suo mod e non mi ricordo se l'ho mai postato qui, quindi nel dubbio lo rimetto:


Legioni Romane ultima parte

Arriviamo infine al Tardo Impero; tradizionalmente si parla di riforma di Diocleziano\Costantino per illustrare le modifiche strutturali subite dall'esercito romano negli ultimi due secoli di vita. In realtà i cambiamenti furono graduali ed è difficile individuare con certezza a chi attribuirle.

Due sono i fenomeni principali del tardo impero: la divisione delle truppe in eserciti stanziali (limitanei) ed eserciti campali (comitatenses). I primi assolvevano il compito di difendere localmente le province contro minacce di scarsa entità, i secondi servivano invece contro rivolte interne e minacce troppo grandi per i limitanei. Gli eserciti mobili non avevano sede fissa come i limitanei, e la tendenza con il procedere del declino imperiale furono limitanei sempre meno mobili e stanziali e comitatenses sempre più composti da federati barbarici.

Il secondo fenomeno fu il triplicarsi della dimensione dell'esercito, anche grazie ad un fisco sempre più rapace ed una burocrazia più estesa. L'interno esercito raggiunse i 600.000 uomini teorici.

Le legioni si trovarono quindi ad essere di due tipi: le legioni limitanee, di solito le più antiche, più o meno della dimensione o organica del vecchio tipo. Al comando di prefetti, spesso erano adesso suddivise su può forti invece di essere concentrate in uno.

Le legioni comitatenses (e palatine) erano state spesso create di recente o erano originariamente una parte scorporata di una legione antica. Più piccole (1000\1500 uomini) erano al comando di tribuni e spesso erano associate in coppie.

Poteva capitare che truppe limitanee venissero trasferiti agli eserciti mobili e viceversa (anche se più raro): in ogni caso l'esercito tardo romano mantenne un'efficienza elevata anche se spesso poco conosciuta. Il moltiplicarsi delle minacce a seguito dell'arrivo degli Unni, portò un sistema fragile sulla strada del collasso anche se lento. Come ho già detto gli imperatori fecero sempre più affidamento su intere bande barbariche o anche tribù, data la difficoltà di procedere ai reclutamenti di uomini validi, mentre gli eserciti stanziali venivano lasciati a se stessi o inglobati dalle nuovo formazioni statali romano-barbariche. Nell'impero romano orientale, l'unico a sopravvivere abbiamo notizia di formazioni limitanei legionarie fino alla fine del VI secolo.


Beta di Histwar

Sono stato scelto per il beta testing delle nuove versioni di Histwar dalla prossima 03 fino alla 05. A dire il vero non capisco come mai, dato che partecipo poco al forum, forse per i miei suggerimenti sul gameplay di qualche tempo fa? Chissà. In ogni caso sono curioso di provare i primi cambiamenti rispetto alla versione base. Probabilmente non potrò fare video o immagini, ma le mie impressioni potrò darvele.


Nuove mappe di Garnier

Garnier ha creato nuove mappe per Scourge, sia per il suo mod che installabili separatamente.

http://www.norbsoftdev.net/forum/modifications/53464-released-random-maps-4





martedì 20 novembre 2012

In preordine Otomo clan pack per Shogun 2

E' in pre-ordine su steam una nuova dlc per Shogun 2, l'Otomo clan pack.

http://store.steampowered.com/app/223180


The Otomo Clan Pack adds a new playable faction to Total War: SHOGUN 2 for use in single or multiplayer Campaign modes and Custom and Multiplayer Battles.

Having forged an early alliance with Portuguese traders, The Otomo Clan reaps great economic and military benefits from its wealthy, gun-toting ally and in doing so, the clan has allowed Catholicism to flourish among the people of its domain.
Key Features:
Clan Trait: Master Gunners
Can Recruit Cheaper Gunpowder Units (-10%)
Missionary Actions Are Cheaper (-15%)
Improved Conversion to Clan Religion (+2)
Faster Import Of Matchlock Ashigaru Units (-3)
New Units
Portugese Tercos (foot, Ranged, Melee)
Armed with matchlock rifles and swords, clad in iron breastplates and Spanish Morion helmets, the Tercos can lay down withering hails of fire, and give a solid performance in melee.
Otomo Donderbuss Cavalry (mounted, Ranged)
Mounted troops armed with the fearsome, fluted Donderbuss rifle – the forerunner of the modern shotgun. These ranged units can be swiftly positioned to gouge at an enemy’s flanks, or punch the wind out of his cavalry charges before they even arrive.
Otomo Matchlock Ashigaru (foot, Ranged)
Armed with matchlock arquebuses to unleash massed volleys of long-range gunfire upon the enemy, these units fight with religious fervour, which increases the accuracy of their fire and enables them to reload at a faster rate than standard Matchlock Ashigaru.
Otomo Matchlock Samurai (foot, Ranged, Melee)
With their accurate volleys of rifle-fire, Otomo Matchlock Samurai are ideal at weakening enemy units before a charge. Benefitting from their Samurai training, they fire with greater accuracy and reload more swiftly than their Ashigaru brethren.
Otomo Matchlock Kobaya (naval, Ranged)
A very light and fast ship carrying a small detachment of musket-armed soldiers whose Christian fervour and familiarity with matchlocks enables them to shoot more accurately and reload at a faster rate than standard Matchclock-bearing Kobaya.
New Buildings
Leased land
One building slot per city can be handed over to Portuguese control for them to do with as they wish. In return, the clan gains a large amount of money, enabling it to ramp up its war efforts at pace.
A new subchain of Jesuit buildings (Hospital - Jesuit Seminary - Jesuit College) replaces the Chapel building subchain (Mission - Church - Cathedral):
Each building will progressively aid the conversion of the Japanese to Christianity, increase unit replenishment, economic growth and the happiness of the Christian populace. They will also progressively improve the rate at which the arts are mastered and allow a besieged army in the same castle town to hold out for longer.

Review: Panzer Corps Grand Campaign '42 - '43 West

Su The Wargamer c'è una review dell'ultima DLC per Panzer Corps: Grand Campaign '42 - '43 West.

http://www.wargamer.com/article/3276/pc-game-review-panzer-corps-grand-campaign-'42-'43-west

Preview di Close Combat Panthers in the Fog

Su La Gazette du Wargamer trovate una preview del nuovo Close Combat:

http://www.wargamer.fr/preview-de-close-combat-panthers-in-the-fog/

lunedì 19 novembre 2012

Alcune offerte su Gamersgate

Trovate scontati:

Making History II, un HOI3 più immediato e più orientato al multi

http://www.gamersgate.com/DD-MH2/making-history-ii-the-war-of-the-world

World in Conflict Complete edition

http://www.gamersgate.com/DD-WICC/world-in-conflict-complete-edition

WW2 Time of Wrath

http://www.gamersgate.com/DDB-WW2TOW/world-war-2-time-of-wrath-bundle

Men of War Gold Edition

http://www.gamersgate.com/DD-MOWGE/men-of-war-gold-edition-bundle

Heavy Fire Afghanistan

http://www.gamersgate.com/DD-HFIREA/heavy-fire-afghanistan

Empire Total War Collection

http://www.gamersgate.com/DDB-ETWC/empire-total-war-collection-bundle

Video 8 e 9 con CMFI Hot Mustard

Video 8 e 9 al mio PBEM con Combat Mission Fortress Italy; ormai ho sfondato lateralmente i boschi di olivi e i miei Tiger sono liberi di scatenarsi. Adesso che ho risparmiato in mortai sono libero di scatenare l'inferno sui punti di concentramento nemici: ora si tratta di fargli più danni possibili.


Rilasciato Close Combat Panthers in the Fog

Rilasciato oggi il nuovo capitolo della saga di Close Combat, l'ultimo con il vecchio engine. Potete acquistarlo sul sito Matrix o Slitherine.

http://www.matrixgames.com/products/433/details/Close.Combat:.Panthers.in.the.Fog

domenica 18 novembre 2012

Medal of Honor: Warfighter - Review


Video review del gioco.

PBEM War in the East turni 6 e 7

Continua l'Operazione Barbarossa. Il fango è finito comincia il freddo; il mio avversario ha cercato di sfruttare le tre settimane prima del blizzard per un attacco a sud, ma ha verificato il numero di riserve nell'area e ha deciso di sistemarsi per il mio inevitabile attacco a Dicembre.



Video finale PBEM a Panzer Command Ostfront


Ecco il video finale della partita: devo dire che per il russo non era facile, penso che la tattica migliore che poteva fare fosse rushare come un matto fino alla mia linea: i marder a distanza ravvicinata sarebbero stati una facile preda anche solo per i T60.


Nuovo video partita HITS a Scourge of War

Venerdì abbiamo fatto un'altra partita HITS a Scourge, stavolta sulla mappa Devil Den. Eravamo in 9 e data la struttura delle forze, 5 hanno preso brigate e divisioni confederate e 4 con i nordisti. Io tenevo una delle divisioni sudiste con due brigate di fanteria e una di cavalleria, con due batterie di artiglieria. All'inizio, dato che l'altro comandante di divisione decide di seguire l'ordine dell'AI di muoversi verso est, decido di seguirlo ed ignorare io il mio ordine che mi imponeva di scendere verso sud. Il mio comandante di brigata umano, non so per quale motivo invece di andare dove gli avevo detto si posiziona più a sud, ma faccio buon viso a cattivo gioco, e cambio l'intera formazione, e creo una linea nord-sud basandomi sulle colline esistenti. Fatto sta che i nordisti che risalgono verso nord si trovano noi posizionati sul loro fianco. L'altra divisione confederata mi passa dietro e francamente non capisco che cosa abbia fatto per buona parte della partita, probabilmente non aveva la mia stessa visione degli avvenimenti. Fatto sta che comincia lo scontro e io mando la cavalleria ad occupare il Devil Den, purtroppo mi dimentico di togliere l'attitudine "Probe" all'AI, la mia fanteria e artiglieria sono in linea di difesa. I nordisti, abbastanza scoordinati finiscono per dividersi i due tronconi, uno a nord uno a sud con praticamente il centro scoperto.

Io galoppo  tra destra e sinistra per piazzare bene le mie linee, soprattutto a nord dove sembra mi vogliano aggirare faccio piegare progressivamente la mia linea, tipo lancetta di orologio. Nel frattempo, a mia insaputa la mia cavalleria è scesa dal Devil Den ed ha iniziato a schermagliare contro il fianco nemico: se l'altra divisione avesse attaccato in quel momento probabilmente li avremmo travolti, ma invece è rimasta ferma per un tempo infinito, ha cominciato l'attacco quando la mia cavalleria, che non era certo formata da truppe di elite ed era stanca ormai era andata in rotta, per cui si è persa una buona occasione. Ancora ho il sospetto che il mio alleato non avesse una buona visuale. Fatto sta che subisco parecchie perdite, in parte recuperate quando finalmente comincia il suo attacco, prima a sud e poi a nord. Qui il nemico aveva già cominciate ad attaccarmi con direzione nord-sud e le mie truppe, formate da reggimenti del Mississippi, male armate non avrebbero retto per molto, ma il nemico viene contrattaccato sul fianco sinistro e pressato, dato che al contro non avevano nessuno. Se la partita fosse durata di più probabilmente avrebbe recuperato il punteggio e vinto.

La partita insegna quanto il tempo e l'iniziativa personale siano importanti quando si gioca al massimo realismo. Come sul vero campo di battaglia dell'epoca, pensare che il comandante possa controllare tutto e dare ordini in qualunque fase è follia: le azioni una volta cominciato lo scontro erano fuori dal controllo dal CiC che aveva influenza prima e nel controllo delle riserve.


sabato 17 novembre 2012

East vs. West preview

Su RTS guru trovate una preview di East vs. West, il nuovo gioco Paradox ambientato durante la Guerra Fredda.

http://www.rtsguru.com/article/4553/East-vs.-West-Playing-Cold-War-Spy-Games.html


Interessante intervista su Rock Paper Shotgun

Su RPS trovate un'interessante intervista a James Sterrett, Deputy Chief, Simulations Division, Digital Leader Development Center, al Command & General Staff College. Praticamente dove gli ufficiali affinano le loro qualità di comando, controllo e pianificazione tramite quelli che noi chiamiamo wargames. Quest'uomo ha a disposizione quello che che ogni wargamista sogna: budget stratosferico per i giochi.

http://www.rockpapershotgun.com/2012/11/16/interview-james-sterrett-professional-wargamer/

Tra l'altro Scourge of War è uno dei giochi con cui sperimentano.

Sword of the Stars II: Enhanced Edition


Dopo il quasi disastro con l'edizione base hanno deciso di fare uscire un'enhanced edition probabilmente sperando di riscattarsi. Comunque esce il 30 novembre.

venerdì 16 novembre 2012

Armchair General Preview: Close Combat Panthers in the Fog

Ecco una preview del prossimo Close Combat su Armchair General:

http://www.armchairgeneral.com/close-combat-panthers-in-the-fog-pc-game-preview.htm

Legends of War Preview Trailer and Developer Interview

Rilasciato il primo trailer and developer interview per Legends of War il nuovo tattico stile Jagged Alliance in uscita per Matrix \Slitherine. Uscita prevista Febbraio 2013



Offerta Gamersgate: Men of War Vietnam

MOW Vietnam scontato al 75%:

http://www.gamersgate.com/DD-MOWV/men-of-war-vietnam

DLC Armageddon pour Master of the Arcane

Rilasciata nuova dlc per Warlock Master of the Arcane, Armageddon. Si tratta della terza dlc per questo gioco.

Ecco i dettagli:

Principales caractéristiques

The ancient prophecy has come true. The End Times are near. The boundaries between worlds have fallen, and the Dremer have entered Ardania. The Great Mages are the only ones who can possibly defend the land, and now more than ever, they need a leader who can gather a force large enough to defeat the Dremer once and for all.
New Armageddon Game Mode: Fight against the powerful Dremer while terrible cataclysms tear Ardania apart
Two new Great Mages: The Dragon Queen & Krel the Kingpin
New perks for Great Mages:
Favor of Krolm – Adds 30 points of relationship with Krolm
Clean the Land – Adds the spell “Clean the Land” to the spellbook
Elven Followers – Provides a unit of Elven Archers
Elven Relatives – Ensures the appearance of an Elven village near a Great Mage’s capitol


Patch Notes 1.4 (should go live on 15th of Nov.)

• New Ancient and Teramorphing Spells. Overall 20 new spells, some of them can be found, not researched.
• The « pocket » worlds were generally redesigned, so they are more playable and valuable. Also added some super-monster lairs with super-loot inside. The monster in such pocket worlds don’t spawn until someone come inside, but after they do they actively seek the portals to come to Ardania and Rampage there a bit.
• New landscapes in game, including life, death, burnt, magicated, each having their effects on units, buildings and economy.
• A Bug fixed when a player could order his unit to move over an allied unit that was hidden in fog of war, leading to crash.
• A Bug fixed when loading early in the game could disable some random events.
• A Bug fixed when loading a multiplayer game all users except host could not see their quests.
• A Crash fixed when a player had his Hall of Lords full.
• A Bug fixed, when some units of earlier vanquished Great Mage could emerge later in the game.
• A Bug fixed in Multiplayer when a player casts Resurrect spell and every other player got a « select a unit » window pop-up.
• A Bug fixed when a player got incorrect News after he successfully casts a global spell.
• Monsters spawned together with their lairs now cannot go rampage on the same turn.
• Some spells and events make the world tremble. Literally.
• AI now understands the danger of damaging landscape and acts accordingly.
• AI now uses portals to/from pocket worlds more actively.
• AI cleans the landscape with appropriate spells when needed.
• AI now can use terramorphing spells offensively.
• A Bug fixed when AI tried to use totems like basic units (and failed).

Test di Legacy of Rome

Articolo di test su La Gazette du Wargamer con Legacy of Rome, la DLC per Crusader Kings 2.

http://www.wargamer.fr/test-de-crusaders-kings-ii-legacy-of-rome/


Finito secondo scenario multi a Command Ops

Finito il secondo scenario giocato in multi a Command Ops; davvero una bella battaglia, ma lascio la descrizione al mio avversario che ne è uscito vincitore:

http://www.netwargamingitalia.net/forum/showthread.php?18368-Italian-command-ops-wargame-club&p=309808&viewfull=1#post309808

Nello scenario "Terror of the Tyne Trees" ho vinto io con gli Alleati, sono stati tre giorni di dura battaglia, nel primo sono riuscito ad avanzare verso ovest contestando la buona parte degli obiettivi, nel secondo invece, grazie ai rinforzi tedeschi da est è iniziata la battaglia per Eindhoven, ove alcune mie poche compagnie sono riuscite a rallentare l'avanzata del tedesco. Da li a poco sono arrivati i rinforzi Alleati ed è iniziata la riconquista delle zone occupate dal nemico, e nello stesso tempo ad ovest riesco a fermare un attacco dei Parà grazie alla presenza dei miei Sherman! Infine nel terzo giorno, riesco ad occupare l'aeroporto e tengo a bada Mitra a ovest mentre lanciano un attacco da nord e da sud per riprendere il centro di Eindhoven, ma non vi riesco causa enormi quantità di truppe nemiche. In questa battaglia mi ha notevolmente impressionato dal battaglione D del 102 reggimento anticarri! Questi uomini grazie al loro coraggio riuscivano a rallentare il nemico ed a distruggere una notevole quantità di Tigri!
Mia aggiunta:

http://www.netwargamingitalia.net/forum/showthread.php?18368-Italian-command-ops-wargame-club&p=309815&viewfull=1#post309815

Si grandissima battaglia (Tigri disgraziatamente non ne avevo mi pare, solo Panther and PZIV). Disgraziatamente i miei superiori sono stati avari di munizioni per l'artiglieria pesante, mi avrebbe fatto comodo in fase difensiva, soprattutto perchè quella inglese era buona e sparava tanto. Infatti nella mia fase di attacco ho cercato di farne fuori più che potevo, ma esaurito lo slancio ho dovuto arretrare.

giovedì 15 novembre 2012

Rilasciati oggi Sunset Invasion e Armored Kill

Oggi sono state rilasciate due nuove dlc:

Una è Sunset Invasion per CK2, che introduce una invasione fantastorica degli Aztechi in Europa

L'altra è Armored Kill la nuova dlc per Battlefield 3


Offerte su Gamesgate

Su Gamersgate sono in offerta Crusader Kings 2 e tutte le sue dlc, inoltre trovate un bundle con Strategic War in Europe, Time of Wrath e Storm in the Pacific a 15 euro.

Ecco link: http://www.gamersgate.com/offers

Wargame European Escalation nuova DLC Fatal Error

E' stata rilasciata una nuova dlc gratuita per Wargame European Escalation: Fatal Error.

Si tratta di una dlc che aggiunge una campagna single di 5 missioni e rende il gioco compatibile con il touch screen.

"
War goes on in Wargame: European Escalation! The impressive real-time strategy game from Eugen Systems today welcomes another free DLC: Fatal Error.

This new DLC, to the contrary of previous free DLCs of Wargame that were adding content to the multiplayer mode, focuses much more on solo play. It first adds new content in the form of a brand new fifth operation to Wargame's existing four, as well as a multi-touch gameplay conceived and tuned for owners of Ultrabook™ with touch¹ display. Inspired by Intel®!

The new solo campaign, Fatal Error, is a 5-mission long operation completely independent to Wargame's original campaign, and will provide you new, bigger challenges to face. Based on an original alternate history, the operation brings us back in 1979, a time when hopes for a peaceful settlement of the East/West tensions seemed close, until the Euromissiles crisis and the discovery of a Soviet combat brigade being deployed in Cuba. Within the depths of Mount Cheyenne, home to North America's most vital command center, a tragic mistake made by a mere maintenance technician will set the world on fire once again…

The DLC Fatal Error does not only bring new missions; it also makes your game compatible with your Ultrabook™ with touch¹ display Inspired by Intel®! Finely tuned with simplicity of use in mind, the multi-touch gameplay specifically crafted for Wargame will let you play comfortably installed in your couch, without the need for a mouse or a keyboard! Commanding your army has never been so accessible and intuitive.
"

mercoledì 14 novembre 2012

ERA UNA NOTTE CHE PIOVEVA

Bellissimo documentario, da vedere non da commentare:



Iron Front Liberation 1944 in sconto su Gamersgate

Ecco il link, lo sconto è del 50%

http://www.gamersgate.com/DD-IFL1944/iron-front-liberation-1944

Segnalazione letteraria da Amazon Battaglia per l'Italia

Mi è arrivata la segnalazione di Amazon su questo romanzo ucronico a sfondo di fanta-politica, fantaguerra.


Battaglia per l'Italia


Un romanzo ucronico ambientato nell'Italia del secondo dopoguerra.
È il 1 Maggio 1950 e i sovietici, partendo dalle basi in Veneto e Friuli, oltrepassano il Po scatenando una nuova guerra. In un mondo diverso ma per certi versi simile a quello in cui viviamo, il secondo conflitto mondiale ha portato alla spartizione dell’Italia: al nord dominano la Repubblica Democratica guidata da Togliatti e Nenni, al sud il Regno di Umberto II vive una seconda giovinezza grazie all’aiuto degli americani. Su tutto questo incombe l’ombra minacciosa di un conflitto devastante tra le due superpotenze che potrebbe trasformare l’Italia in un campo di battaglia e quella più sottile, ma non meno pericolosa, del ritorno del fascismo con tutte le sue tragiche conseguenze.






Nono video con WITP Guadalcanal


Entrambi i gruppi di portaerei si sono ritirati, ormai sembra che io sia saldamente in sella sull'isola. Ora si tratta di ampliare la forza a terra e la pista aerea.




Primo change log della prossima patch per Achtung Panzer

Graviteam ha rilasciato le prime modifiche che saranno implementate nella patch di Marzo 2013 di APOS; ecco la lista in progress:

1) Fixed crash when pressing ESC while loading district maps in operation.
2) The algorithm of broken tracks is improved.
3) Weapons overheating algorithm is adjusted.
4) Differentiation and locks for paths on operational map is introduced.
5) Principle of editing paths in operation editor is improved.
6) The ability to import a database description for operation from other operation is added.
7) Fixed a bug with the repair in the abandoned vehicles (crew members now leave repair).
8) Added a separate button for the ambush. At this command the infantry and gun crews will be lie, vehicle crews will be close a hatches.
9) Removed the option for buttoned state for vehicles.
10) Now you can set the "level" of defensive structures in a quick battle.


lunedì 12 novembre 2012

Commander - The Great War rilasciato

Neanche faccio in tempo a scrivere un post con i nuovi screenshots che il gioco esce; comunque trovate l'annuncio sul sito Matrix:

http://www.matrixgames.com/news/979/Commander.-.The.Great.War.Now.Available!

Comunque io rimango legato a giochi dalle stile più classico, mi sembra un wargame sullo stile Panzer Corps, bello ma più per novizi che per appassionati di Monster games

Nuova patch ufficiale per Revolution Under Siege

E' stata rilasciata una nuova patch ufficiale per Revolution Under Siege, è la versione 1.06a.

Ecco il link dove scaricare lei e il change log:

http://www.ageod-forum.com/showthread.php?26886-RUS-Official-Patch-1-06a-November-12-2012

Nuovi screenshots di Commander The Great War

Sono stati rilasciati nuovi screenshots dell'ormai prossimo all'uscita  Commander The Great War.

Trovate il link per vederli qui:

http://www.wargamer.fr/commander-the-great-war-screenshots/



domenica 11 novembre 2012

sabato 10 novembre 2012

Naval War Arctic Circle: Operation Tarnhelm

Ho visto adesso in pre-ordine una dlc per Naval War Arctic Circle. Posto la descrizione:


http://www.gamersgate.com/DLC-NWACOT/naval-war-arctic-circle-operation-tarnhelm

Operation Tarnhelm is the first expansion for the unique real-time strategy game Naval War: Arctic Circle. Named after the mythical helmet of Norse mythology that makes its owner invisible, the new scenarios detail daring attacks. Experience NATO’s offensive deep in Russian territory, and Russia’s devastating counter-attack on Northern Europe. Four additional units will provide new tactics and possibilities. This expansion provides unprecedented firepower with stealth aircraft and new warship designs. Who will rule the waves in the 21st century?

Features
Two new stealth bombers, the US Air Force B-2 Spirit and the Russian PAK-DA
Two new powerful warships, the unique Zumwalt class destroyer and Russia’s powerful new destroyer, currently known as Project 21956
Two extensive new missions featuring the new units
One multiplayer-skirmish mission with the new units
New units available for the Mission Editor


Che sarebbe uscita una dlc si sapeva, ma sono mesi che gli sviluppatori non si fanno sentire sul forum Paradox, tanto che molti ipotizzavano che si fossero rotti i rapporti. Il problema del freeze che colpisce un numero consistente di giocatori è ancora li e molti stanno chiedendo il rimborso, quindi non so quanto sia una buona idea una nuova dlc, in questa situazione. Per quanto il gioco sia bellino, di prendere la dlc non se ne parla finchè non viene sistemato il gioco base.


Altro video PBEM con CMFI

Da bravo scemo per errore ho cancellato due video di CMFI, e quindi c'è un buco di circa 15 minuti tra il video 6 e il 7. Comunque per il momento siamo in fase di attrito, con lui che cerca di arrestarmi sulla linea della cresta e io che cerco di infiltrarmi causandogli più perdite possibili.



Prima battaglia con una mappa di Scourge of War Chancellorsville

Ieri nuova battaglia HITS ma stavolta provando la mappa Salem Church del nuovo modulo Chancellorsville. E' una mappa molto boscosa e con parecchi edifici sparsi; abbiamo giocato in quattro contro l'AI e io comandavo la divisione. Ho optato per un movimento lento su quattro direzioni parallele ogni brigata seguita da una batteria, in modo che potesse resistere il tempo necessario per rinforzi. Ad ogni modo abbiamo incontrato le truppe nemiche diritte sulla strada nel mezzo: sono riuscito a far creare un fronte proprio all'ultimo, prendendo il nemico in crisi di movimento e a piazzare bene le batterie: il nostro fianco destro è stato sottopressione per un po', ma le altre due brigate con una marcia da sud sono riuscite a colpire sul fianco nemico. La battaglia è finita proprio mentre l'altra divisione nordista stava arrivando (grazie al cielo perchè la divisione Anderson era ancora molto lontana per rinforzarci.


venerdì 9 novembre 2012

Legioni romane quarta parte

Nel post dell'ultima volta non avevo accennato al fatto che accanto alle legioni imperiali operavano ormai su base fisse un numero superiori di Auxilia. Dapprima unità quasi irregolari di natura etnica, vennero con il tempo a formarsi come unità regolari con una base di arruolamento locale. Era essenzialmente di tre tipi: cohortes peditate (fanteria), cohortes equitate (unità miste di fanterie e cavalleria), alae (cavalleria). La dimensione standard era di circa 500 uomini, ma se ne formarono anche da 1000. Con la trasformazioni degli Auxilia in truppe regolari simili ai Legionari, le truppe specializzate o barbare furono arruolate in unità speciali di Auxilia o addirittura in formazioni irregolari: i Numeri.

Tornando alle Legioni esse diventarono con il procedere del II secolo, truppe sempre più locali, legate più al territorio dove stazionavano e poco propense ad operare lontano dalla provincia in cui erano stanziate, per cui sempre più spesso nel caso di campagne venivano distaccati reparti da una legione madre, invece che muovere l'intera unità. Questi reparti erano chiamati vexillationes e si aggregavano agli eserciti provinciali ai cui confini si svolgeva la campagna. Ormai 34 legioni proteggevano l'impero agli inizi del III secolo. Durante la cosiddetta "crisi del III secolo" quando guerre civili ed incursioni barbariche quasi posero fine all'Impero, la cavalleria accrebbe il proprio ruolo, non solo con l'incremento di Alae e Numeri, ma anche portando la cavalleria legionaria, abolita da Traiano 100 anni prima, a 700 membri. Gli imperatori, costretti a far fronte a numerose campagne, cercarono di formare degli eserciti campali stabili (o almeno essendo gli impegni bellici continui non avevano la possibilità di smobilitare), a scapito delle guarnigioni di frontiera, che si vedevano sottratte le truppe migliori.

Non abbiamo indizi di cambiamenti radicali nelle dimensioni e nella struttura delle legioni durante il III secolo; il cambiamento più evidente fu la scomparsa degli ufficiali di rango senatorio, il legato e il tribuno laticlavio. Il comando di ogni legione venne affidato all'ex prefetto dell'accampamento di rango equestre, ora chiamato prefectus legionis. Questo è un indizio che il perenne stato di guerra dell'epoca, non solo allontanava le famiglie senatorie che potevano svolgere una carriera parallela nelle più sicure magistrature civili, ma richiedeva una maggiore professionalizzazione degli uomini al comando, cosa che la classe equestre era in grado di garantire maggiormente.

Turno di ieri a Command Ops

Continuo le mie partite settimanali in multi a Command Ops. Nel turno di ieri sono arrivati i miei rinforzi, in un momento di gloria sono avanzato fino a minacciare le sue retrovie e danneggiare i suoi cannoni e supply points, ma in poche ore sono arrivati anche i suoi rinforzi, e ora mi trovo costretto ad arroccarmi a difesa fino alla fine della partita, cercando di infliggere più danni possibili. Purtroppo anche i miei rifornimenti sono scarsi e quindi il support della mia artiglieria è nettamente ridotto.


giovedì 8 novembre 2012

Documentario Lee and Grant

Trovato su youtube questo documentario di History Channel sulle figure di Lee e Grant


Nuova patch ufficiale per Rise of Prussia

Rilasciata una nuova patch ufficiale per ROP, trovate qui il link con il change log:

http://www.ageod-forum.com/showthread.php?26809-ROP-Official-Patch-1-04a-November-8-2012

Due nuove previews Paradox su Destructoid

Su Destructoid trovate la preview di Europea Universalis IV e di March of the Eagles

http://www.destructoid.com/preview-europa-universalis-iv-238139.phtml

http://www.destructoid.com/preview-march-of-the-eagles-238045.phtml

Rilasciate nuove immagini di Wargame AirLand Battle

Nuove immagini del successore di Wargame European Escalation, AirLand Battle. Si vedono soprattutto aerei e le nuove mappe.

Francamente visto il tempo ridotto con cui ho giocato al predecessore dubito che prenderò il seguito: ci saranno sicuramente notevoli miglioramenti, ma il gameplay promette di essere sostanzialmente lo stesso: un tipico gameplay da consumo, ti prende all'inizio ma dopo stufa presto. Farebbe la fine di MOW e WEE, abbandonati sul mio scafale.


Nuovo trailer per Close Combat Panthers in the Fog

Nuovo trailer, stavolta con del gameplay, per Close Combat Panthers in the Fog, nuovo e ultimo gioco della serie con il vecchio engine. Dal trailer si può vedere che la data di rilascio sarà il 19 Novembre.





mercoledì 7 novembre 2012

Panzer Command OstFront secondo PBEM parte 5

La carneficina di T34 continua; contro i miei Marder i sovietici stanno subendo perdite tra distrutti e danneggiati non da poco; temo un po' la situazione sul fianco sinistro dove il terreno li sta coprendo nell'avanzata. Alla fine del video vedete una salvata di Katiuscha che si abbatte inutilmente sui miei mezzi, che stavano già arretrando.



Disponibile la demo per Strategic Command WWI Breakthrough!

Sul sito della Battlefront è disponibile la demo di Strategic Command  WWI Breakthrough! con tre scenari giocabili del gioco completo.

Ecco il link: http://www.battlefront.com/index.php?option=com_content&task=blogcategory&id=267&Itemid=473

martedì 6 novembre 2012

Video 5 con PBEM di War in the East

Siamo arrivati al fango, dalla seconda settimana di novembre comincia il gelo e dalla prima di dicembre il blizzard. Teoricamente il mio avversario dovrebbe approfittare del fango per rinsaldare le sue truppe corazzate, invece le sta tenendo in prima linea. Non sono sicuro se cercare il colpo grosso nella due settimane di novembre in cui potrà ancora muovere, ma dovrebbe invece cercare di fortificarsi per evitare il più possibile gli effetti del blizzard.


Battlefield 1942 gratis

Dopo 10 anni BF1942 diventa free; potete scaricarlo gratuitamente del sito Origin:

http://store.origin.com/store/eaemea/it_IT/html/pbPage.demos-it_IT




Rilasciato oggi Scourge of War Chancellorsvile

Oggi è finalmente disponibile per il download Scourge of War Chancellorsvile sul sito Matrix. Ce l'ho già in download non vedo l'ora di provarlo.

Ecco il link allo store Matrix: http://www.matrixgames.com/store/447/Scourge.of.War:.Chancellorsville

lunedì 5 novembre 2012

Quando si dice sfiga.....

Ieri ho giocato ancora parecchio con Crusader Kings 2, finalmente sono riuscito ad espandermi, occupando Savoia, Piemonte, Brescia e Trento, mi sono anche concesso il lusso di un figlio bastardo, che ho legittimato perchè gli assassini degli eredi non mancano mai.

Comunque proprio mentre stavo occupando la Savoia, occupazione che avevo pianificato accuratamente, non ti va a passare di li l'unico esercito di Tunisini ad attraversare le Alpi dai tempi di Annibale? Sembrava quasi mi avessero puntato da lontano. Fatto sta che mi hanno fatto il servizietto (metaforicamente parlando) e così ho dovuto ricominciare da capo.




Preview di CK2 Sunset Invasion

Ecco una prima preview della nuova dlc per Crusader Kings 2, Sunset Invasion:

http://www.destructoid.com/crusader-kings-ii-sunset-invasion-impressions-237772.phtml

Review di Theatre of War 3 Korea

Non è una review recentissima ma l'hanno riproposta su La Gazette du Wargamer

http://www.wargamer.fr/tow-3-korea-envie-de-faire-un-detour-par-les-annees-50/

domenica 4 novembre 2012

e un altro video con HOI3 Their Finest Hour

Proseguo anche se più lentamente la mia partita di test con Their Finest Hour. Sto puntando molto sulla tecnologia con l'Italia anche per aumentare il mio potenziale industriale: non solo ho lasciato 10 aree ricerca, ma ho mandato in giro anche un sacco di spie per rubarne agli altri.Sto rafforzando le truppe sul suolo di casa e in Africa e nel frattempo mi allineo alla Germania.


Altri 4 video con Crusader Kings 2

Sono andato un bel po' avanti con CK2, e sto iniziando a prenderci la mano, soprattutto con la parte politica e gestionale della cosa. Certo ad espansione territoriale sono ancora al punto di partenza, ma ci sto lavorando. Ora ho come feudatario il Re di Boemia, che è stato una volta imperatore, per poi essere esautorato, ma io sono rimasto suo vassalo. E' una famiglia scassapalle, spero di riuscire ad aggregarmi ad una fazione per l'indipendenza abbastanza forte da cacciarlo.