nuovo

sabato 20 dicembre 2014

Total War: ROME II- Wrath of Sparta Campaign Pack

Ennesima DLC per Rome II, stanno sfruttando all'inverosimile il gioco pur di spillare soldi


Rilasciata Combat Mission: Red Thunder v1.03 Patch

E' stata rilasciata la nuova patch per Combat Mission: Red Thunder.

Può essere scaricata qui:

http://www.battlefront.com/index.php?option=com_content&task=blogcategory&id=337&Itemid=581

sabato 13 dicembre 2014

Rilasciato War in the West

Settimana scorsa è stato rilasciato War in the West dalla Matrix. Non proprio un gioco per tutti, sia per prezzo che per impegno da metterci. Vedrò in futuro se prenderlo.

http://www.matrixgames.com/news/1571/The.definitive.wargame.of.the.Western.Front.is.out.now!..


Crusader Kings II: Way of Life

Nuova DLC per Crusader Kings II prevista per il 16 Dicembre; Way of Life permetterà al giocatore di aggiungere nuovi elementi RPG al proprio personaggio.


Fans of Crusader Kings II will be happy to note that the expansion, Way of Life, will be launching on December 16th. The expansion contains ten different focuses and gives players more of an RPG feel to their RTS in the form of new diplomacy options and more.


Set a Focus - Give your rulers a “way of life” by assigning them a Focus that will give an immediate boost to their skills and help shape the course of their development through events and decisions – new and old. There are ten different Focuses available to your characters:

• Rulership – Be a better king!
• Business – Gold is good
• Hunting – Kill the beast!
• War – What’s yours is mine
• Family – the most important thing, right?
• Carousing - ahem
• Seduction – double ahem
• Intrigue – sneaky, sneak
• Scholarship – We love to learn
• Theology – Do it for the big guy upstairs

domenica 30 novembre 2014

Rilasciato Warhammer 40,000: Armageddon

Warhammer 40,000: Armageddon è stato rilasciato questa settimana:

http://store.steampowered.com/app/312370

Sembra una versione fantasy di Panzer Corps e probabilmente ne condivide l'engine (fatto dai Lordz)

Cominciati sconti natalizi Matrix Games\Slitherine\Ageod

Sono cominciati gli sconti natalizi della Matrix\Slitherine\Ageod; trovate il listino completo qui:

http://www.matrixgames.com/amazon/wintersales/MG_MG_SALES_HolidaySale2014_PriceList_MG_02.pdf

War in the West preview del manuale

Sul sito Matrix è stata pubblicata la preview del manuale di War in the West che dovrebbe uscire a breve:

http://www.matrixgames.com/amazon/PDF/WarintheWestmanualPREVIEW.pdf

sabato 22 novembre 2014

Battleplan: American Civil War – PC Game Review

Su Armchair General trovate una recensione di questo light wargame uscito da qualche mese:

http://www.armchairgeneral.com/battleplan-american-civil-war-pc-game-review.htm


Graviteam Tactics: Mius Front video dei Marders

Video dei Marders in azione da Graviteam Tactics: Mius Front (che non ho ancora capito quando sarà rilasciato)

Due patches per Combat Mission

E' stata rilasciata prima la patch 1.2 per Combat Mission Red Thunder:

http://www.battlefront.com/index.php?option=com_content&task=blogcategory&id=337&Itemid=581
  • Building entry no longer problematic for some systems
  • Infantry flamethrowers have slightly longer range
  • Troops spot immediately nearby mines better (esp. engineers)
  • Ricocheting APHE will not explode where it finally lands (the fuse is considered damaged)
  • Fixed a bug that sometimes caused buttoned-up tank crew to be suppressed by external explosions
  • Squads position their teams better along walls, fences and hedges
  • Artillery usually requires another spotting round or two before acquiring the target
  • Corrected some TacAI problems with crewmen positioning themselves around a heavy weapon
  • Improved coordination between tank hull and turret rotation
  • Better logic selecting the two men for scout teams
  • Improved long-range optics for JPz IV, Jagdpanther
  • Very heavily-laden soldiers cannot use Fast or sometimes even Quick moves
  • Mouse text for targeting: too close or out of range
  • Towed guns look better as vehicle turns
  • Improved damage modeling for external systems on tanks
  • Improved QuickBattle choices
  • Improved TCP/IP play

E poi la patch 3.11 per Combat Mission Battle for Normandy (qui vuole l'upgrade 3.0 per installarla)


- Group moves and evade commands are no longer a workaround for weight-restricted movement speed.
- M1 Garand rifle-grenadiers carry more rifle ammo.
- Minor fixes to new German vehicle models to prevent crew from poking through the armor.
- ATG bunkers have a more realistic (limited) front arc for their guns.

v3.10 GAME FEATURES
- Quick Battle TO&E options have been improved
- Mouse text for targeting: too close or out of range
- Aircraft control returned to original method (observers have control)
- Towed guns look better as vehicle turns
- Corrected some TacAI problems with crewmen positioning themselves around a heavy weapon
- Better logic selecting the two men for scout teams
- Fixed a bug that sometimes caused buttoned-up tank crew to be suppressed by external explosions
- Artillery usually requires another spotting round or two before acquiring the target
- Off-map rockets generally cost more points in quick battles
- Improved TacAI logic for placing teams along walls (this is repeated/completed in v3.11 so maybe skip mention of it here)
- Improved coordination between tank hull and turret rotation
- Improved long-range optics for JPz IV, Jagdpanther
- Very heavily-laden soldiers cannot use Fast or sometimes even Quick moves

sabato 8 novembre 2014

Field of Lost Shoes - official trailer

Trovato recensito questo film di quest'anno Field of Lost Shoes; che tratta della battaglia di New Market e specialmente dei cadetti del Virginia Military Institute, tutti giovanissimi, che presero parte alla battaglia senza esperienza. La battaglia venne vinta dai confederati, nonostante la sproporzione numerica, proprio all'intervento all'ultimo di questi ragazzi: il generale Breckinridge prima di dare l'ordine di avanzare a questi ragazzi, disse "fate avanzare i ragazzi,....e possa Dio perdonarmi per quest'ordine".


Total War: ATTILA - The White Horse official trailer

E' stato annunciato il prossimo gioco della serie Total War, ATTILA - The White Horse, che proietta nel mondo alla fine dell'Impero Romano. Francamente a me sembra più una dlc di Rome II che un gioco separato. Stanno provando probabilmente a spillare altri soldi senza sviluppare nulla di nuovo. Dobbiamo dedurne che la serie è alla sua fine dopo 15 anni dal primo.

Massiccio aggiornamento beta per War in the East

E' stata rilasciata una beta patch per War in the East con 70 pagine di cambi e nuove features; come al solito la beta può essere scaricata dall'area membri della Matrix.

Qui il link della changes: http://www.matrixgames.com/amazon/PDF/WitEChangelog1.08.00.pdf


Combat Mission - Black Sea in pre-ordine

Combat Mission - Black Sea è in pre-ordine da qualche giorno. La lista delle features è davvero lunga quindi probabilmente varrà i soldi chiesti (anche se temo saranno più dei soliti 50 euro). Comunque belle immagini.

http://www.battlefront.com/index.php?option=com_content&task=blogcategory&id=335&Itemid=579


sabato 1 novembre 2014

Combat Mission – Normandy uscita del Vehicle Pack

Per Combat Mission Normandy è stato rilasciato il Vehicle Pack, e che aggiunge nuovi veicoli al gioco, qui trovate l'elenco completo e alcune immagini:

http://www.battlefront.com/index.php?option=com_content&task=blogcategory&id=333&Itemid=575


E' obbligatorio avere il gioco upgradato alla versione 3.0 (quindi dovete comprare l'upgrade pack prima).






Rilasciata DLC Art of War per Europa Universalis IV

E' stata rilasciata dalla Paradox, la nuova DLC per EU IV, Art of War

http://www.europauniversalis4.com/


Review East Prussia ’14

Sempre su The Wargamer trovate una recensione di John Tiller's East Prussia ’14 . Sicuramente non un gioco per tutti.

http://www.wargamer.com/article/3714/pc-game-preview-the-kaisers-eastern-war


Review CharleMagne per Crusader Kings II

Su The Wargamer trovate una recensione solo parzialmente positiva della nuova DLC per Crusader Kings II, CharleMagne

http://www.wargamer.com/article/3712/pc-game-preview-road-to-empire

mercoledì 22 ottobre 2014

Game Review: Pike and Shot

E' uscito da pochi giorni e debbo dire che sono un po' indeciso se prendere Pike and Shot, il periodo mi piace ma la GUI e la grafica mi sembra eccessivamente stilizzate. Temo un'eccessiva semplificazione.

Su The Wargamer c'è questa recensione che invece pare entusiasta del gioco:

http://wargamer.com/article/3708/pc-game-review-using-pike-and-shot-in-anger?page=1

Vederemo più avanti cosa ne viene fuori.


sabato 11 ottobre 2014

Art of War per Europa Universalis IV disponibile del 30 Ottobre

Paradox ha annunciato che Art of War sarà disponibile dal 30 Ottobre.

Ecco l'elenco delle features:

- Revamped Papal election and curia system
- Religious leagues In totally redone Reformation structure, to encourage religious conflict
- Hundreds of new provinces and dozens of new nations throughout game history
- New revolt system that traces general unrest
- Greater flexibility in managing and sharing fleets
- The creation of client states as a new form of subject ally
- Army construction template for easy rebuilding of destroyed forces

Official Call of Duty: Advanced Warfare Multiplayer Trailer

Video commentato del multiplayer del nuovo Call of Duty


sabato 4 ottobre 2014

Glory of Charlemagne data di rilascio

La prossima DLC per Crusader Kings II, Glory of Charlemagne, sarà rilasciata ufficialmente il 14 Ottobre.

http://www.crusaderkings.com/


Ultimate General: Gettysburg intervista

Su The Wargamer trovate un'intervista agli sviluppatori di Ultimate General: Gettysburg, ormai uscito da qualche mese su Steam e che ha avuto un buon successo.

http://www.wargamer.com/article/3691/interview-making-gettysburg


Gary Grigsbys War in the West confermato per Dicembre

E' stata confermata l'uscita di Gary Grigsbys War in the West per Dicembre 2014. Il successore di War in the East sarà ambientato dal 1943 al 1945.

Qui il link della news su The Wargamer:
http://www.wargamer.com/article/3696/press-release-a-breach-in-the-fortress-europe!


venerdì 19 settembre 2014

Intervista alla sviluppatore di Pike & Shot

Su The Wargamer trovate un'intervista agli sviluppatori di Pike&Shot, il light wargamer della Slitherine ambientato nel periodo delle Picche e Moschetti. Il gioco usa l'engine di Battlefield Academy. Decisamente troppo sempliciotto per i miei gusti, ma può certo piacere.

http://www.wargamer.com/article/3686/interview-trailst-thou-the-puissant-pike

domenica 14 settembre 2014

Free Hegemony Rome: The Rise Of Caesar DLC Bannermen

E' stata rilasciata una DLC free per Hegemony Rome: The Rise Of Caesar, Bannermen ; debbo dire che ancora non mi sono deciso se e quando prendere il gioco. Non ho ancora inquadrato bene quanto sia riuscito, anche se l'elenco delle features qui sotto è allettante:

Features of Hegemony Rome: The Rise of Caesar
•           Direct from the hand of Caesar – Four campaigns follow the conquests of Julius Caesar as he wrote them in Commentarii de Bello Gallico. Bridge the Rhine, invade Britannia and conquer the Gauls in over 100 objectives or choose from over 20 factions in the epic sandbox mode.
•           All new map – Explore over one million square kilometers that are seamlessly zoomable, from the Mediterranean coast to the shores of Britannia.
•           Improved graphics engine – Hegemony Rome supports 10x the terrain detail over previous installments and features a diverse and immersive landscape to explore.
•           Build an empire – The construction system allows players to build forts, walls, and bridges at thousands of sites across the map to cement Roman control over the barbarian kingdoms.
•           Promote your legions – Players can train officers to augment their unit’s skills as well as appoint governors and construct buildings to expand and improve their cities.
•           Starve your enemies – Supply camps and logistics system makes sieges and supply lines more intuitive and more important than ever.

martedì 9 settembre 2014

Scourge of War - Fort Wagner

E visto che siamo in tema, in precedenza era stato rilasciato un altro mod con la mappa di Fort Wagner, Charleston, reso famoso dal film Glory.

http://www.norbsoftdev.net/forum/modifications/63658-fort-wagner-map-released


Scourge of War - Lynchburg

E' stato rilasciato l'addon gratuito per Scourge of War con la mappa della battaglia di Lynchburg .

http://www.norbsoftware.com/NSDTeam/Lynchburg/SOW_Lynchburg.zip

To install, just unzip the Lynchburg folder to your Mods folder and enable in game. Included in the zip is a Lynchburg Readme.pdf with more info on the features and historic battle. 

Version 1.0
Author: Little Powell, RebBugler, LouiRaider, 2nd Texas 

This a standalone mod for Scourge Of War - Gettysburg. It is a special project we did for Liberty College in Lynchburg, VA for the 150th commemoration of the battle. 

Important: You must have patch 1.5 or later to use this add-on.

Features:

- 5x5 mile map covering the Lynchburg battle area, including General Hunter’s headquarters “Sandusky”, The Quaker Meeting house, and other historic structures.
- Five Union and Confederate historic and “what if” scenarios covering the action.
- Historic Order of Battle
- Historic unit flags used during the battle
- One multiplayer scenario covering the action of July 18th, 1864
- In-game Lynchburg splash screens

Notes on the map:

The map includes several tactical features that make for enjoyable Sandbox/Multiplayer games. There is a river that separates the northeastern part of the map which includes the famous covered 9th street bridge. There are two earthen forts (Ft. Early and Ft. McCausland) and plenty of open areas surrounded by woods and LOTS of hills. Also the distinctive high mountain peaks to the southeast. 


More info on The Battle of Lynchburg: Hunter's Raid




venerdì 5 settembre 2014

Wargame Red Dragon - Second Korean War DLC

Rilasciata la seconda DLC gratuita per Wargame Red Dragon, Second Korean War.

Ecco la descrizione da steam:

Second Korean War è il secondo DLC gratuito di Wargame: Red Dragon.
Presenta una nuova campagna da un giocarore ambientata in un 1992 ucronico, in cui il colpo di stato dell’anno precedente contro Michail Gorbatchev è andato a buon fine. La vecchia guardia del partito ha restaurato l’ordine sovietico, avvicinandosi così ai suoi vicini comunisti asiatici, ma creando una situazione di conflitto con l’Occidente. È solo questione di tempo perché la Storia si ripeta nella penisola coreana, con la Cina, la Corea del Nord e l’Unione Sovietica unite contro le potenti coalizioni dell’ONU.
Ambientata nel futuro di W:RD, questa imponente campagna vedrà entrambe le fazioni schierare il migliore e più avanzato arsenale, in un intenso conflitto che rievoca il caos della Seconda Guerra Mondiale.

Ma Second Korean War propone anche inattese funzioni multiplayer sottoforma di 12 nuove unità, una per nazione, selezionate tra le più richieste dalla comunità sin dall’uscita del gioco o per colmare alcune lacune nelle truppe di ogni nazione.

12 nuove unità
• Marder 2 – truppe di carri pesantemente armati e corazzati (RFA)
• Patriot – pesante missile terra-aria (USA)
• Type 96 – trasporto di truppe su ruote (Giappone)
• VPM-120 – trattore di mortaio da 120mm su VAB (Francia)
• Warrior Milan – versione del Warrior 90 equipaggiato con missile MILAN e col suo autocannone (Regno Unito)
• K9 Thunder – moderno obice a propulsione 155mm (Corea del Sud)
• M113 Milan – missile anticarro composto da un MILAN M113 coperto (ANZAC)
• Wolverine – missile terra-aria; leggero ma con un telaio estremamente mobile (Canada)
• M1992 SPAAG – moderno veicolo DCA equipaggiato con due cannoni da 30 mm a ripetizione (Corea del Nord)
• H-5 – bombardiere tattico pesante (Corea del Nord)
• JH-7 – versione dell’anticarro JH-7 esistente (Cina)
• Spetsnaz GRU – fanteria di ricognizione d’élite (URSS)


http://store.steampowered.com/video/318290


martedì 2 settembre 2014

Failure in the Saddle: Nathan Bedford Forrest, Joe Wheeler, and the Confederate Cavalry in the Chickamauga Campaign

Failure in the Saddle di David A. Powell è l'impietosa descrizione della cattiva performance della cavalleria confederata durante la campagna che porterà alla battaglia di Chickamauga. L'autore descrive le azioni dei comandanti dei due corpi di cavalleria confederati, Forrest e Wheeler, e dei loro sottoposti.

Anche se sembrerà strano, data la fama di Forrest, quest'ultimo mancava dell'esperienza teorica per gestire la cavalleria nei classici ruoli di copertura e ricognizione necessari quando agiva come forza di supporto alla fanteria ed inoltre non era tagliato per comandi così grossi come quello di corpo, che richiedono di delegare e non di gestire in prima persona.

Joe Wheeler ne esce anche peggio: passivo e svogliato, la sua performance fu deprimente.

Un  libro interessante per l'analisi di come agiva la cavalleria durante la guerra civile.


venerdì 29 agosto 2014

venerdì 22 agosto 2014

Fly In Together - IL-2 Battle of Stalingrad Trailer

Non c'è bisogno di commento


To End All Wars Introduction Video

Video di introduzione di To End All Wars; la mappa è identica a quella di World War One in tutto e per tutto e molte novità sono copiate pari pari. Il sistema di combattimento mi sembra lo stesso dei sistemi Ageod normali e quindi pochissimo adatto al periodo: troppo poco astratto, troppo poco dettagliato.



Nel frattempo proprio per nascondere le similitudini ed eliminare un concorrente, l'Ageod ha chiesto a Steam di ritirare WW1 Centennial vantando diritti di distribuzione che non ha. Sono in una querelle legale ai danni di una piccola software house e dei fans di World War One per nascondare la poca fantasia di To End All Wars.

sabato 16 agosto 2014

Trailers per EU IV Art of War e CK II Charlemagne

Visto che giusto ieri ne parlavo, ecco il trailer per Charlemagne e quello della prossima DLC per EU IV, Art of War.



Ecco le features:



Crusader Kings II: Charlemagne

- New Earlier bookmark, 769, almost 100 more years of Crusader Kings II
- Special story event series for Charlemagne
- Annual Chronicle in the style of the Saxon chronicle
- Custom Kingdoms and Empires, create a new title from a lower-tier title, can customize flag and name.
- Dozens of new cultures.
- Brand new system for climate and seasonal transitions.
- Regency overhaul

Europa Universalis IV: Art of War

- 30 years War: Unique mechanics and events for the religious conflict that ravaged Europe.
- Napoleonic Era: Fight for or against the revolution and create entirely new custom client countries on the map from your conquests.
- Fighting on land or at sea: You can now sortie from sieges, transfer occupation to allies and give objectives to your subjects and allies. Entire Fleets can now be upgraded with one click, you can now mothball fleets to avoid paying maintenance, and your fleets can be set to automatically transport armies.
- Marches: Turn your vessals into bulwarks against your enemies, getting less tax but strengthening their defences.
- Improved Diplomacy: Sell Surplus Ships, Fight for your subjects CB, Declare War in Support of Rebel factions in other countries and new peace options.
- Gameplay Enhancements: Build entire armies in one click and abandon cores that you no longer wish to support.
- Free Features for the accompanying patch: Completely new rebel mechanic, local autonomy on province level, new cardinal system for Catholics, new reformation mechanics and a new look map.

Hearts of Iron 4 nuovo trailer

Rilasciato nuovo trailer per Hearts of Iron 4; mi domando se ormai ci fosse ancora bisogno di portare il gioco alla quarta versione (con probabilmente non significate modifiche all'impianto).


venerdì 15 agosto 2014

Nuova DLC prevista per Crusader Kings II

Una nuova DLC sembra essere prevista per Crusader Kings II, che sposta all'indietro la data di inizio all'epoca di Carlo Magno. Su Netwargaming  un giocatore ha trovato questa mappa delle culture:


Sembrerebbe che il gioco venga anticipo ad almeno l'inizio dell' VIII secolo, ci sono ancora i Visigoti, mentre l'invasione araba della Spagna è del 711 d.C.


PBEM con War in the East: aggiornamento

Dopo molto tempo torno a parlare del mio PBEM che ormai dura da più di 2 anni. Sono arrivato a Dicembre 1944, quindi mancano pochi mesi. Sono ormai sulla linea del Dniepr a sud , mentre al centro sono vicino a Mogilev. Sostanzialmente quindi sono sulla linea che i russi avevano raggiunto nell'ottobre. L'intero 1944 è stato un anno di spinta, il tedesco è arretrato parecchio, specialmente a sud, ma non a sufficienza, il mio obbiettivo è raggiungere almeno il pareggio alla fine del gioco.

Adesso aspetto che arrivi il blizzard per cercare di passare il Dniepr, perchè con i costi i termini di movimento per passare il fiume, sfondare con il bel tempo è un'impresa. A nord invece sto spingendo parecchio per sfondare le linee finniche e raggiungere Leningrado durante l'inverno: le sue divisioni corazzato\meccanizzate sono concentrate nel centro-sud quindi ha poche riserve per tamponare un eventuale sfondamento.


Videos di gameplay con Red Thunder

L'altro giorno ho preso Combat Mission Red Thunder; l'impressione è contrastante: è bello vedere le unità sovietiche e i fanti sui carri, ma l'impressione di deja-vu è forte. Personalmente non mi sono mai piaciuti molto i single player della serie e i limiti del real time quando le unità iniziano ad essere un po' troppe si vedono: è semplicemente folle giocare realtime quando la mappa diventa grande e hai molte unità, diventi pazzo.

Come già dicevo sono usciti anche gli upgrade 3.0 per CMBN e CMFI, ma sono c'è stata una mezza rivolta: questi upgrade, che costano 10 dollari cadauno, non includono nel gioco la possibilità di far montare i fanti sui carri ne i lanciafiamme, due delle più importanti modifiche della versione 3.0. Dato che sia CMBN che CMFI non prevedono altri moduli, gli upgrade sono quindi sostanzialmente inutile e sovraprezzati. Capisco la difficoltà di includere oggetti e grafica in un gioco che di base non li preveda, ma a questo punto facevano più bella figura a darli a prezzo ridotto o 10 dollari per entrambi. Insomma la Battlefront si conferma un'azienda di bottegai.



domenica 10 agosto 2014

ACT OF AGGRESSION: TEASER TRAILER

Dopo la serie Wargamer, l'Eugen system torna ad un RTS più classico, Act of Aggression. La domanda è: ce ne era davvero bisogno?


Upgrade 3.0 per i Combat Mission rilasciato

E' stato rilasciato l'upgrade 3.0 per Combat Mission Battle for Normandy e Fortress Italy. I due giochi così saranno allo stesso livello di engine di Red Thunder.

Ecco le features:

Graphics
Hit impacts to vehicles and bunkers now shown graphically ("hit decals")
Water animates for fording units
Improved shaders
Gameplay
Ground units are now able to fire at attacking aircraft
Ammo Dumps allow platoons to have reserve ammo stored separately on map (automatically distributed for certain Skill Levels)
WeGo TCP/IP with the ability to save but not the ability to replay combat action
Spotters restricted to directing only one Mission at a time. Assets can now be group fired.
More realistic/varied RoF of automatic weapons.
Improved load time for scenarios, especially larger ones with complex terrain
User Interface
Three different sets of camera controls; Standard (traditional), First Person Shooter, and Real Time Strategy
Optional graphical Command and Control link tracing
KIAs are shown in the Soldier/Crew Panels to track soldiers lost during the game
Option to disable music separate from other game sounds
Editor
Ability to create AI Triggers that execute actions based on other units or interaction with Objectives (existing battles do not have this, but it can be added by authors if they wish)
Maximum map size increased
Improved responsiveness of 2D editing, especially for large maps
Improved load time for 3D Preview, especially large maps
Customized "Mod Tags" for most graphics. This allows for multiple mods for the same item without the need to move items in/out of Data folder
Ability to specify specific mods be used for a specific Scenario. If CM fails to find the specified mod it will use the default

http://www.battlefront.com/

mercoledì 6 agosto 2014

Avalon Lords su Steam Greenlight

Trovato questo tra i giochi finiti su Steam Greenlight, sembra un RTS strategico multiplayer persistente (e odiano il pay to win)

http://steamcommunity.com/sharedfiles/filedetails/?id=295978126

What is Avalon Lords?


Avalon Lords is a massive multiplayer real-time strategy game that offers groundbreaking new game-play and traditional strategy elements, set in a huge, varied online 3D landscape.

Inspired by core strategy games series such as Total War, Civilization, Age of Empires, our love of MMORPGs and MMO strategy games and our dislike of pay-to-win, we are redefining the MMORTS concept from the ground up.


Key features
Traverse a seamless 3D world
See what your neighbors are building and destroy it


24/7 Persistent online world
Engage in real-time multiplayer combat with players!


Wide variety of units
Create an army your way with unique features and abilities.


Rich history
Explore the diverse lore of the three Great Orders.


True strategy game
Crush your enemies with sheer strategy, never pay2win.


Multiplatform gameplay
Playable on PC, Mac and Linux.


Seasoned development team
Lead by David Wu (CTO, Halo 4), our development team has shipped over 30 titles.




martedì 5 agosto 2014

Recensione: With Eagles to Glory: Napoleon and His German Allies in the 1809 Campaign

Letto recentemente questo libro dell'autore di 1809 Thunder on the Danube, John Gill. Il libro è un interessante e ben fatta analisi degli alleati tedeschi di Napoleone durante la campagna del 1809 contro l'Austria. A parte l'accurato lavoro di descrizione della struttura e delle operazioni dei singoli contingenti tedeschi, è interessante la descrizione dell'attitudine dei soldati e ufficiali verso i francesi: nonostante fossero guidati contro quello che fino a pochi anni prima era l'imperatore germanico e fossero stati costretti ad adottare procedure francesi (come il chi va là in francese al posto di quello tedesco) Napoleone era visto dai soldati tedeschi ancora come il dio della battaglie e, nonostante avesse poca considerazione per i contingenti non francesi riusciva a galvanizzare anche questi con i suoi discorsi.


Articolo storico: Rise and Fall of an Imperial Dream

Su The Wargamer c'è un interessante articolo storico sulle corazzate giapponesi:

http://www.wargamer.com/article/3659/historical-article-rise-and-fall-of-an-imperial-dream

venerdì 1 agosto 2014

Hannibal Terror of Rome recensione

Su La Gazette du Wargamer trovate una recensione di Alea Jacta Est Hannibal Terror of Rome. La somma della recensione è che si tratta di un'espansione ben fatta con qualche pecca minore.

http://www.wargamer.fr/alea-jacta-est-hannibal-ante-portas/

Europa Universalis IV Res Publica recensione

Su The Wargamer trovate una recensione dell'ultima DLC per Europa Universalis IV, Res Publica:

http://www.wargamer.com/article/3652/pc-game-review-euiv's-res-publica



Un paio di video di gameplay con WW1 Centennial edition

Ho fatto un paio di video con WW1 Centennial edition, la nuova incarnazione di World War One dell'Ageod. Il gioco è migliorato nelle performance ed ha risolto i due grossi bachi che aveva all'uscita (freeze e no sincro con Steam). Si spera che adesso imbocchino la strada del miglioramento specialmente in termini di multiplayer.



sabato 26 luglio 2014

Battle of Empires : 1914-1918 da Greenlight

Ho visto che su Greenlight è stato approvato questo gioco sulla Prima Guerra Mondiale; lo stile sembra quello di Men of War, e in questo filone sembra fatto davvero bene.



venerdì 25 luglio 2014

Nuova DLC gratuita per Wargame Red Dragon: The Millionth Mile

E' stata rilasciata una DLC gratuita per Wargame Red Dragon,  The Millionth Mile che aggiunge nuove unità. Prosegue la politica delle dlc piccole gratuite e gioco nuovo ogni anno a prezzo pieno. Francamente spero la serie sia arrivata al termine perchè davvero adesso non ha più nulla da dire.


A questo links un po' di screenshots:

http://www.wargamer.fr/dlc-gratuit-pour-wargame-red-dragon/

venerdì 18 luglio 2014

The Bayonets of the Republic: Motivation and Tactics in the Army of Revolutionary France, 1791-94 di John A. Lynn

Sono stato abbastanza fortunato a trovarlo su Amazon senza dover ricorrere alle librerie terze. Conoscevo il libro di fama perchè citato da moltissimi libri sul periodo napoleonico e debbo dire che la fama è ben meritata. Ho letto altri libri di Lynn ed è un autore davvero competente anche se più dedicato al secolo precedente la rivoluzione. Il libro è specificatamente dedicato all'Armée du Nord nel periodo '91-94 e dopo una prima prefazione sulle campagne nel periodo in oggetto, il libro inizia con una narrativa del contesto socio-politico dell'armata e delle motivazioni che ne animavano i combattenti. Può sembrare una parte noiosa ma in realtà è davvero ben narrata e descritta. Infine l'ultima parte tratta della parte più strettamente militare, con una descrizione delle dottrine e della tattiche reali impiegate dall'esercito rivoluzionario, smentendo anche molti miti che vogliono gli eserciti francesi fare solo monolitici attacchi in colonna coperti da miriadi di schermagliatori e l'estrema importanza acquisita dall'artiglieria a cavallo in questi anni.


giovedì 17 luglio 2014

Da Steam la salvezza di Wargames e Strategici?

Negli ultimi mesi ho notato la presenza sempre in crescita di giochi strategici su Steam. E non parlo dei soliti Paradox o CA,, ma anche da parte di titoli della Matrix\Ageod\Slitherine, così come piccoli sviluppatori indipendenti che sfruttano Greenlight per avere accesso ad un mercato vasto e che apprezza l'approccio easy di Steam.

Basta vedere titoli come Ultimate General Gettysburg, Battleplan American Civil War, WWI Centennial Edition e altri. Titoli a basso prezzo ma che puntano verso la qualità risparmiando sugli effetti grafici. Anche HistWar ha puntato su Steam per Austerlitz ma il gioco è ormai un cumulo di bachi annidati e non ha speranza di vedere una versione priva di macroproblemi, quindi evitatelo.

Penso che per Steam valga un po' il discorso che vale per Amazon: chi ne è danneggiato sono gli intermediari (editori o software houses che hanno un loro canale distributivo), chi ne è avvantaggiato sono i consumatori e i piccoli autori o i mercati di nicchia che si avvantaggiano degli strumenti di un colosso a cui interessa solo vendere e che sostanzialmente non ha costi anche distribuendo giochi potenzialmente a bassa tiratura.



Pike and Shot su Slitherine

Sul sito Slitherine è stata paerta una pagina per Pike and Shot, una sorta di versone '600 di Panzer Corps. Ovviamente la grafica non sembra il massimo, ma è piacevole vedere una volta tanto un periodo storico trascurato nei wargames e le features sembrano buone.

http://www.slitherine.com/games/pike_shot_pc
  • Accurate simulation of battle in the 16th and 17th century Age of Pike and Shot.
  • Unique graphic style based on 17th century styles and battle paintings.
  • 10 full-sized historical battles in each campaign- The Thirty Years War, English Civil War (expansion) and 16th century Italian Wars (expansion).
  • Classic Turn-based, tile based gameplay.
  • Easy to use interface, hard to master gameplay.
  • Battalion-sized units.
  • Single player and multiplayer modes.
  • Stand-alone battle system allows unlimited “what-if” scenarios using historically realistic armies from carefully researched army lists, on realistic computer generated terrain maps.
  • Stand-alone scenarios are randomly generated and include open battle, attack on a defensive position, defence of a defensive position, awaiting reinforcements, enemy awaiting reinforcements, flank march.
  • In stand-alone games players can pick their armies from the army list or allow the computer to pick the army for them.
  • Effective AI makes sound tactical decisions. Historical battle AI customised to the historical tactical situation.
  • 5 difficulty levels allow the challenge to increase as you develop your battlefield skills.
  • 20 troop-types, 25 “capabilities” and numerous different unit organisations allow full representation of tactical differences and developments throughout the period.
  • Detailed model that accurately represents any substantial 16th or 17th century battle world-wide as scenarios are developed.
  • Mod friendly game system with built-in map editor.
  • Multiplayer mode allows historical scenarios and “what-if” scenarios to be played by two players using Slitherine’s easy to use PBEM server.

mercoledì 9 luglio 2014

Making History The Great War parte la beta

Su Steam è partito l'early access per Making History  The Great War, versione prima guerra mondiale del predecessore della Seconda. Ho giocato il secondo e debbo dire che è uno degli strategici con il manuale più breve che abbia  mai visto, ma non per pigrizia degli sviluppatori ma perchè i concetti e l'interfaccia sono molto immediati. Dovrò valutare se prendere questa sua nuova incarnazione:

http://store.steampowered.com/app/279140/

Battaglia HITS Sabato sera, altri 18 giocatori in gioco

Nuova battaglia HITS con 18 giocatori in gioco; dopo un rush brutale che sembrava macellare gli yankees alla fine siamo finiti in uno stallo che però ha visto i federali perdere con pesanti perdite.


sabato 5 luglio 2014

Battleplan: American Civil War

Gioco pubblicato dalla Osprey Publishing e adesso su Steam; ho visto il trailer ieri su Netwargaming, ma ancora non so cosa pensarne. L'idea di base sembra buona e le opzioni tante, ma certo la grafica stilizzata non ha molto appeal per la massa.


http://store.steampowered.com/app/285130/

Company of Heroes 2 – Western Front Armies Review

Su RTS guru trovate una recensione di Company of Heroes 2 – Western Front Armies, espansione per Company of Heroes 2.

http://www.rtsguru.com/game/485/article/7104/Company-of-Heroes-2-%E2%80%93-Western-Front-Armies-Review.html

Dal punteggio e dai commenti sembra si tratti di un gioco completamente rinnovato.


mercoledì 2 luglio 2014

World War 1 Centennial Edition

Segnalato oggi in vari siti: sembrerebbe una versione improved di Ageod World War 1 La Grande Guerre. Sembra l'Ageod abbia ceduto i diritti ad una casa minore che ha deciso di migliorarlo e distribuirlo su Steam. Non è ben chiaro fino dove si spingano i cambiamenti\miglioramenti: il gioco è un capolavoro ma era anche afflitto da problemi, che l'Ageod non aveva più voglia di far correggere (anche perchè dovrà uscire il loro gioco sulla WWI), e solo la buona volontà di Calvinus aveva permesso l'uscita di una serie di patches. Un grosso problema era il multiplayer che via LAN era non fattibile con la gran campagna e il PBEM richiedeva ancora molti test per correggere i problemi.

Comunque ecco il link:

http://store.steampowered.com/app/297090/?snr=1_4_4__tab-NewReleasesFilteredDLC_1

lunedì 30 giugno 2014

Scourge of War Collection a 39 euro per una settimana

Per una settimana la Scourge of War Collection (contiene tutti i moduli e mods addizionali) sarà in sconto a 39 euro sul sito Matrix: http://www.matrixgames.com/products/501/details/Scourge.of.War.Gettysburg.150th.Anniversary.Collection

Nel frattempo godetevi il video della partita di Sabato dove abbiamo giocato in 18 nella stessa partita!



mercoledì 18 giugno 2014

Hannibal: Terror of Rome rilasciato

E' stata rilasciata la nuova DLC per Alea Jacta Est, Hannibal: Terror of Rome

http://www.matrixgames.com/news/1450/Hannibal:.Terror.of.Rome.Released!

Hannibal: Terror of Rome is a true simulation that puts you in the place of the main commanders of the Ancient World. You will be in charge of building, managing, organizing and maneuvering armies, whilst taking into account the economic, military and political situation. The game is built on the renowned AGE engine and offers a comprehensive level of detail and historical accuracy.

The game features five historical scenarios:

The First Illyrian War(230-228 BC) sees Rome opposing the aggressive Illyrian pirates and the Greek cities of the South in the Adriatic Sea. To contain the pirate’s activity, military forces were sent by the Achaean League and even Rome. For the first time the Roman consuls focus on the East.

The Cisalpine War(225-222 BC) confronts Rome with a ferocious Celtic tribe. It’s time for revenge as these Gallic warriors sacked Rome in 390 BC.

The Second Punic War(219-201 BC) is a major campaign that starts even before the clash between Rome and Carthage; with Roman legions fighting in the Second Illyrian War, and Carthage finishing its conquest of Hispania…

Cannae(216-201 BC) begins with panic in the Roman army after its catastrophic defeat at the Battle of Cannae. The scenario starts with the withdrawal of Syracuse, Capua and Taranto from the war in Italy. The situation is critical!

Scipio Africanus (211-201 BC) narrates the Spanish campaigns of the best Roman general of the war, and his final fight against Hannibal in Africa.

Note this is a stand-alone game that does not require the Alea Jacta Est base game to play.

sabato 14 giugno 2014

Brother against Brother – The Drawing of the Sword nuovi screenshots

Rilasciate nuove immagini di Brother against Brother – The Drawing of the Sword, nuovo gioco seguito ideale di Forge of Freedom.





Brother Against Brother” is a two-player, “IgoUgo” series devoted to battles of the American Civil War, with the Union and Confederate armies represented at the regimental level. Each release will feature 3-5 thematically related battles.

The first release, “Brother Against Brother: The Drawing of the Sword,” will be devoted to the opening battles of the war: the first major battles of 1861 in both the eastern and western theaters (1st Bull Run and Wilson’s Creek), and the first of 1862 in each theater (Mill Springs and Williamsburg).

“Brother Against Brother” will be noteworthy for the scrupulous attention to detail in the preparation of maps and orders of battles, both aspects of the project involving hundreds of hours of primary research; for an emphasis on command-and-control through a novel system that uses the historical abilities of generals and subordinate officers to determine the success of individual units, brigades, divisions, corps, and whole armies at engaging in particular movement-, attack-, or defense-related activities; for highly complex battlefields with two dozen terrain types and features, drawn at a superior level, and at scales as large as 50 square miles; for units that accurately reflect not only their strength, but degree of training, weapons, and in many cases the special qualities that made them famous; and, for numerous special features intended to enhance the game’s immersive nature, some not previously employed in any other computer game.

Providing a range of historical and alternative-history scenarios, “Brother Against Brother” will permit players to endlessly refight the major battles of the Civil War: hotseat, against the AI, or via PBEM.

giovedì 12 giugno 2014

Armored Warfare - Recon, MBT & Artillery Role Reveal Trailer


Nuovo trailer di questa ennesima incarnazione di WoT. Fa piacere vedere nel video anche una B1 Centauro.


Ultimate General: Gettysburg in early access

Su Steam avete la possibilità di partecipare alla Early Access (che è una specie di beta) di Ultimate General: Gettysburg, il gioco di Darth.

http://store.steampowered.com/app/306660

Il costo non è alto e le premesse buone. L'obbiettivo ambizioso soppiantare con qualcosa che ha un cervello, ma non sia complicato come un wargame. Vedremo i primi commenti.

domenica 8 giugno 2014

Scourge of War battaglia sabato 07.06.2014

Bella battaglia ieri a HITS Scourge. Dovevamo avanzare con tre divisioni per 14000 uomini contro tre divisioni sudiste di 7000 uomini (ma di qualità elevata, vista la resistenza fortissima che hanno opposto) , il cui compito, vista la differenza spropositata di cifre, era semplicemente rallentarci il più possibile, visto anche il terreno difficile; ma questo io non lo sapevo e il piano era stato settato per forzare indietro truppe più numerose. Si è trattato di un movimento a tre direzioni convergenti, che è risultato molto meglio coordinato di quanto osassi sperare ed è finito con il totale accerchiamento della forza nemica. Dal primo video potete vedere i movimenti delle truppe.


giovedì 5 giugno 2014

Annunciato DCS: F-86F Sabre

E' stato annunciato un nuovo simulatore DCS, stavolta si tratta dell'F86 Sabre, mitico caccia della guerra di Corea, famoso per i duelli aerei contro il MIG15.

Ecco un video di presentazione:


domenica 1 giugno 2014

Scourge of War battaglie del week-end


Le due battaglie di questa settimana:

La prima sulla mappa di Big Whiskey, molto boscosa, Lo scenario era stato preparato da me; le due forze non conoscevano le rispettive posizioni, ma ognuna doveva tagliare la zone di ritirata dell'altra evitando che l'avversario facesse altrettanto. Per questa battaglia ho usato un tool grafico che nasconde "'l'occhio" sulla minimappa, rendendo più difficile capire il proprio posizionamento, e ho aggiunto sulla mappa degli obbiettivi 3d in modo che passando vicino comparisse il nome della località, in questo modo volevo rendere più realistico il rapporto tra osservazione diretta e fare il punto sulla mappa.
La seconda battaglia invece è stata più sciolta, una meeting engagement dove, mentre Berthier fungeva da forza di copertura, io aggiravo il fianco nemico con due divisioni. Debbo dire che sono stato fortunato, la difesa a nord è stata davvero forte anche se formata da una sola divisione e se il nemico non si fosse mosso tardi con la divisione di rinforzo, dubito che sarei riuscito a sfondare.



giovedì 29 maggio 2014

To End All Wars

Su La Gazette du Wargamer trovate una preview di To End All Wars, il previsto titolo Ageod sulla Prima Guerra Mondiale; interessante l'elenco delle features, alcune riprese pari pari da World War One sempre dell'Ageod.

http://www.wargamer.fr/to-end-all-wars-ageod-revisite-la-guerre-de-14-18/
  • Setting: the game covers all of Europe, from the Western seaboard to the Volga, from 1914 to 1918. Middle-East is also in, as well as most of the rest of the world (as off-map boxes regions)
  • Game map is divided into more than 3,000 regions, with a variety of terrain, climates and development level.
  • Scenarios: 1 tutorial and 2 main scenarios of the whole war (historical start in August 1914 and open start with players choosing their own warplans).
  • Historical leaders: Over 1600 historical leaders each rated on their abilities and over 900 different types of units from infantry, to cavalry and artillery to aircrafts and battleships!
  • Production: Control your nations spending on the military, economics, research and diplomacy through a few simple-to-understand assets and production centers.
  • Regional Decision Cards: The game has an innovative card system that lets you trigger events such as Spies, surprise attacks, key trench warfare aspects, technological or tactical breakthrough and, if played wisely can affect the flow of a campaign.
  • Detailed game model includes features such as Weather, Attrition, Supply, Front Lines and Fog of War
  • Historical Events are triggered throughout the game giving the player crucial decision points. These cover anything from local uprising to foreign intervention.
  • Battlefield Tactics allow the player to make decisions that can turn the tide of battle.
  • Sieges and Naval warfare are all covered in detail in the game.
  • Technology over time the technologies available will be upgraded using both the event and cards system.
  • Chain of Command allows units to be organized in to brigades, division, corps and armies and leaders put in command of them.