nuovo

sabato 27 settembre 2014

Documentari sulla campagna Napoleonica di Russia del 1812 sottotitolati

Li ho trovati segnalati su un forum, sono in russo ma trovate i sottotitoli in inglese






venerdì 19 settembre 2014

Intervista alla sviluppatore di Pike & Shot

Su The Wargamer trovate un'intervista agli sviluppatori di Pike&Shot, il light wargamer della Slitherine ambientato nel periodo delle Picche e Moschetti. Il gioco usa l'engine di Battlefield Academy. Decisamente troppo sempliciotto per i miei gusti, ma può certo piacere.

http://www.wargamer.com/article/3686/interview-trailst-thou-the-puissant-pike

domenica 14 settembre 2014

Free Hegemony Rome: The Rise Of Caesar DLC Bannermen

E' stata rilasciata una DLC free per Hegemony Rome: The Rise Of Caesar, Bannermen ; debbo dire che ancora non mi sono deciso se e quando prendere il gioco. Non ho ancora inquadrato bene quanto sia riuscito, anche se l'elenco delle features qui sotto è allettante:

Features of Hegemony Rome: The Rise of Caesar
•           Direct from the hand of Caesar – Four campaigns follow the conquests of Julius Caesar as he wrote them in Commentarii de Bello Gallico. Bridge the Rhine, invade Britannia and conquer the Gauls in over 100 objectives or choose from over 20 factions in the epic sandbox mode.
•           All new map – Explore over one million square kilometers that are seamlessly zoomable, from the Mediterranean coast to the shores of Britannia.
•           Improved graphics engine – Hegemony Rome supports 10x the terrain detail over previous installments and features a diverse and immersive landscape to explore.
•           Build an empire – The construction system allows players to build forts, walls, and bridges at thousands of sites across the map to cement Roman control over the barbarian kingdoms.
•           Promote your legions – Players can train officers to augment their unit’s skills as well as appoint governors and construct buildings to expand and improve their cities.
•           Starve your enemies – Supply camps and logistics system makes sieges and supply lines more intuitive and more important than ever.

martedì 9 settembre 2014

Scourge of War - Fort Wagner

E visto che siamo in tema, in precedenza era stato rilasciato un altro mod con la mappa di Fort Wagner, Charleston, reso famoso dal film Glory.

http://www.norbsoftdev.net/forum/modifications/63658-fort-wagner-map-released


Scourge of War - Lynchburg

E' stato rilasciato l'addon gratuito per Scourge of War con la mappa della battaglia di Lynchburg .

http://www.norbsoftware.com/NSDTeam/Lynchburg/SOW_Lynchburg.zip

To install, just unzip the Lynchburg folder to your Mods folder and enable in game. Included in the zip is a Lynchburg Readme.pdf with more info on the features and historic battle. 

Version 1.0
Author: Little Powell, RebBugler, LouiRaider, 2nd Texas 

This a standalone mod for Scourge Of War - Gettysburg. It is a special project we did for Liberty College in Lynchburg, VA for the 150th commemoration of the battle. 

Important: You must have patch 1.5 or later to use this add-on.

Features:

- 5x5 mile map covering the Lynchburg battle area, including General Hunter’s headquarters “Sandusky”, The Quaker Meeting house, and other historic structures.
- Five Union and Confederate historic and “what if” scenarios covering the action.
- Historic Order of Battle
- Historic unit flags used during the battle
- One multiplayer scenario covering the action of July 18th, 1864
- In-game Lynchburg splash screens

Notes on the map:

The map includes several tactical features that make for enjoyable Sandbox/Multiplayer games. There is a river that separates the northeastern part of the map which includes the famous covered 9th street bridge. There are two earthen forts (Ft. Early and Ft. McCausland) and plenty of open areas surrounded by woods and LOTS of hills. Also the distinctive high mountain peaks to the southeast. 


More info on The Battle of Lynchburg: Hunter's Raid




venerdì 5 settembre 2014

Wargame Red Dragon - Second Korean War DLC

Rilasciata la seconda DLC gratuita per Wargame Red Dragon, Second Korean War.

Ecco la descrizione da steam:

Second Korean War è il secondo DLC gratuito di Wargame: Red Dragon.
Presenta una nuova campagna da un giocarore ambientata in un 1992 ucronico, in cui il colpo di stato dell’anno precedente contro Michail Gorbatchev è andato a buon fine. La vecchia guardia del partito ha restaurato l’ordine sovietico, avvicinandosi così ai suoi vicini comunisti asiatici, ma creando una situazione di conflitto con l’Occidente. È solo questione di tempo perché la Storia si ripeta nella penisola coreana, con la Cina, la Corea del Nord e l’Unione Sovietica unite contro le potenti coalizioni dell’ONU.
Ambientata nel futuro di W:RD, questa imponente campagna vedrà entrambe le fazioni schierare il migliore e più avanzato arsenale, in un intenso conflitto che rievoca il caos della Seconda Guerra Mondiale.

Ma Second Korean War propone anche inattese funzioni multiplayer sottoforma di 12 nuove unità, una per nazione, selezionate tra le più richieste dalla comunità sin dall’uscita del gioco o per colmare alcune lacune nelle truppe di ogni nazione.

12 nuove unità
• Marder 2 – truppe di carri pesantemente armati e corazzati (RFA)
• Patriot – pesante missile terra-aria (USA)
• Type 96 – trasporto di truppe su ruote (Giappone)
• VPM-120 – trattore di mortaio da 120mm su VAB (Francia)
• Warrior Milan – versione del Warrior 90 equipaggiato con missile MILAN e col suo autocannone (Regno Unito)
• K9 Thunder – moderno obice a propulsione 155mm (Corea del Sud)
• M113 Milan – missile anticarro composto da un MILAN M113 coperto (ANZAC)
• Wolverine – missile terra-aria; leggero ma con un telaio estremamente mobile (Canada)
• M1992 SPAAG – moderno veicolo DCA equipaggiato con due cannoni da 30 mm a ripetizione (Corea del Nord)
• H-5 – bombardiere tattico pesante (Corea del Nord)
• JH-7 – versione dell’anticarro JH-7 esistente (Cina)
• Spetsnaz GRU – fanteria di ricognizione d’élite (URSS)


http://store.steampowered.com/video/318290


martedì 2 settembre 2014

Failure in the Saddle: Nathan Bedford Forrest, Joe Wheeler, and the Confederate Cavalry in the Chickamauga Campaign

Failure in the Saddle di David A. Powell è l'impietosa descrizione della cattiva performance della cavalleria confederata durante la campagna che porterà alla battaglia di Chickamauga. L'autore descrive le azioni dei comandanti dei due corpi di cavalleria confederati, Forrest e Wheeler, e dei loro sottoposti.

Anche se sembrerà strano, data la fama di Forrest, quest'ultimo mancava dell'esperienza teorica per gestire la cavalleria nei classici ruoli di copertura e ricognizione necessari quando agiva come forza di supporto alla fanteria ed inoltre non era tagliato per comandi così grossi come quello di corpo, che richiedono di delegare e non di gestire in prima persona.

Joe Wheeler ne esce anche peggio: passivo e svogliato, la sua performance fu deprimente.

Un  libro interessante per l'analisi di come agiva la cavalleria durante la guerra civile.