nuovo

Visualizzazione post con etichetta Matrix games. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Matrix games. Mostra tutti i post

sabato 13 dicembre 2014

Rilasciato War in the West

Settimana scorsa è stato rilasciato War in the West dalla Matrix. Non proprio un gioco per tutti, sia per prezzo che per impegno da metterci. Vedrò in futuro se prenderlo.

http://www.matrixgames.com/news/1571/The.definitive.wargame.of.the.Western.Front.is.out.now!..


domenica 30 novembre 2014

Rilasciato Warhammer 40,000: Armageddon

Warhammer 40,000: Armageddon è stato rilasciato questa settimana:

http://store.steampowered.com/app/312370

Sembra una versione fantasy di Panzer Corps e probabilmente ne condivide l'engine (fatto dai Lordz)

Cominciati sconti natalizi Matrix Games\Slitherine\Ageod

Sono cominciati gli sconti natalizi della Matrix\Slitherine\Ageod; trovate il listino completo qui:

http://www.matrixgames.com/amazon/wintersales/MG_MG_SALES_HolidaySale2014_PriceList_MG_02.pdf

War in the West preview del manuale

Sul sito Matrix è stata pubblicata la preview del manuale di War in the West che dovrebbe uscire a breve:

http://www.matrixgames.com/amazon/PDF/WarintheWestmanualPREVIEW.pdf

sabato 8 novembre 2014

Massiccio aggiornamento beta per War in the East

E' stata rilasciata una beta patch per War in the East con 70 pagine di cambi e nuove features; come al solito la beta può essere scaricata dall'area membri della Matrix.

Qui il link della changes: http://www.matrixgames.com/amazon/PDF/WitEChangelog1.08.00.pdf


mercoledì 22 ottobre 2014

Game Review: Pike and Shot

E' uscito da pochi giorni e debbo dire che sono un po' indeciso se prendere Pike and Shot, il periodo mi piace ma la GUI e la grafica mi sembra eccessivamente stilizzate. Temo un'eccessiva semplificazione.

Su The Wargamer c'è questa recensione che invece pare entusiasta del gioco:

http://wargamer.com/article/3708/pc-game-review-using-pike-and-shot-in-anger?page=1

Vederemo più avanti cosa ne viene fuori.


venerdì 22 agosto 2014

To End All Wars Introduction Video

Video di introduzione di To End All Wars; la mappa è identica a quella di World War One in tutto e per tutto e molte novità sono copiate pari pari. Il sistema di combattimento mi sembra lo stesso dei sistemi Ageod normali e quindi pochissimo adatto al periodo: troppo poco astratto, troppo poco dettagliato.



Nel frattempo proprio per nascondere le similitudini ed eliminare un concorrente, l'Ageod ha chiesto a Steam di ritirare WW1 Centennial vantando diritti di distribuzione che non ha. Sono in una querelle legale ai danni di una piccola software house e dei fans di World War One per nascondare la poca fantasia di To End All Wars.

venerdì 15 agosto 2014

PBEM con War in the East: aggiornamento

Dopo molto tempo torno a parlare del mio PBEM che ormai dura da più di 2 anni. Sono arrivato a Dicembre 1944, quindi mancano pochi mesi. Sono ormai sulla linea del Dniepr a sud , mentre al centro sono vicino a Mogilev. Sostanzialmente quindi sono sulla linea che i russi avevano raggiunto nell'ottobre. L'intero 1944 è stato un anno di spinta, il tedesco è arretrato parecchio, specialmente a sud, ma non a sufficienza, il mio obbiettivo è raggiungere almeno il pareggio alla fine del gioco.

Adesso aspetto che arrivi il blizzard per cercare di passare il Dniepr, perchè con i costi i termini di movimento per passare il fiume, sfondare con il bel tempo è un'impresa. A nord invece sto spingendo parecchio per sfondare le linee finniche e raggiungere Leningrado durante l'inverno: le sue divisioni corazzato\meccanizzate sono concentrate nel centro-sud quindi ha poche riserve per tamponare un eventuale sfondamento.


lunedì 28 luglio 2014

giovedì 17 luglio 2014

Pike and Shot su Slitherine

Sul sito Slitherine è stata paerta una pagina per Pike and Shot, una sorta di versone '600 di Panzer Corps. Ovviamente la grafica non sembra il massimo, ma è piacevole vedere una volta tanto un periodo storico trascurato nei wargames e le features sembrano buone.

http://www.slitherine.com/games/pike_shot_pc
  • Accurate simulation of battle in the 16th and 17th century Age of Pike and Shot.
  • Unique graphic style based on 17th century styles and battle paintings.
  • 10 full-sized historical battles in each campaign- The Thirty Years War, English Civil War (expansion) and 16th century Italian Wars (expansion).
  • Classic Turn-based, tile based gameplay.
  • Easy to use interface, hard to master gameplay.
  • Battalion-sized units.
  • Single player and multiplayer modes.
  • Stand-alone battle system allows unlimited “what-if” scenarios using historically realistic armies from carefully researched army lists, on realistic computer generated terrain maps.
  • Stand-alone scenarios are randomly generated and include open battle, attack on a defensive position, defence of a defensive position, awaiting reinforcements, enemy awaiting reinforcements, flank march.
  • In stand-alone games players can pick their armies from the army list or allow the computer to pick the army for them.
  • Effective AI makes sound tactical decisions. Historical battle AI customised to the historical tactical situation.
  • 5 difficulty levels allow the challenge to increase as you develop your battlefield skills.
  • 20 troop-types, 25 “capabilities” and numerous different unit organisations allow full representation of tactical differences and developments throughout the period.
  • Detailed model that accurately represents any substantial 16th or 17th century battle world-wide as scenarios are developed.
  • Mod friendly game system with built-in map editor.
  • Multiplayer mode allows historical scenarios and “what-if” scenarios to be played by two players using Slitherine’s easy to use PBEM server.

mercoledì 9 luglio 2014

Battaglia HITS Sabato sera, altri 18 giocatori in gioco

Nuova battaglia HITS con 18 giocatori in gioco; dopo un rush brutale che sembrava macellare gli yankees alla fine siamo finiti in uno stallo che però ha visto i federali perdere con pesanti perdite.


lunedì 30 giugno 2014

Scourge of War Collection a 39 euro per una settimana

Per una settimana la Scourge of War Collection (contiene tutti i moduli e mods addizionali) sarà in sconto a 39 euro sul sito Matrix: http://www.matrixgames.com/products/501/details/Scourge.of.War.Gettysburg.150th.Anniversary.Collection

Nel frattempo godetevi il video della partita di Sabato dove abbiamo giocato in 18 nella stessa partita!



mercoledì 18 giugno 2014

Hannibal: Terror of Rome rilasciato

E' stata rilasciata la nuova DLC per Alea Jacta Est, Hannibal: Terror of Rome

http://www.matrixgames.com/news/1450/Hannibal:.Terror.of.Rome.Released!

Hannibal: Terror of Rome is a true simulation that puts you in the place of the main commanders of the Ancient World. You will be in charge of building, managing, organizing and maneuvering armies, whilst taking into account the economic, military and political situation. The game is built on the renowned AGE engine and offers a comprehensive level of detail and historical accuracy.

The game features five historical scenarios:

The First Illyrian War(230-228 BC) sees Rome opposing the aggressive Illyrian pirates and the Greek cities of the South in the Adriatic Sea. To contain the pirate’s activity, military forces were sent by the Achaean League and even Rome. For the first time the Roman consuls focus on the East.

The Cisalpine War(225-222 BC) confronts Rome with a ferocious Celtic tribe. It’s time for revenge as these Gallic warriors sacked Rome in 390 BC.

The Second Punic War(219-201 BC) is a major campaign that starts even before the clash between Rome and Carthage; with Roman legions fighting in the Second Illyrian War, and Carthage finishing its conquest of Hispania…

Cannae(216-201 BC) begins with panic in the Roman army after its catastrophic defeat at the Battle of Cannae. The scenario starts with the withdrawal of Syracuse, Capua and Taranto from the war in Italy. The situation is critical!

Scipio Africanus (211-201 BC) narrates the Spanish campaigns of the best Roman general of the war, and his final fight against Hannibal in Africa.

Note this is a stand-alone game that does not require the Alea Jacta Est base game to play.

sabato 14 giugno 2014

Brother against Brother – The Drawing of the Sword nuovi screenshots

Rilasciate nuove immagini di Brother against Brother – The Drawing of the Sword, nuovo gioco seguito ideale di Forge of Freedom.





Brother Against Brother” is a two-player, “IgoUgo” series devoted to battles of the American Civil War, with the Union and Confederate armies represented at the regimental level. Each release will feature 3-5 thematically related battles.

The first release, “Brother Against Brother: The Drawing of the Sword,” will be devoted to the opening battles of the war: the first major battles of 1861 in both the eastern and western theaters (1st Bull Run and Wilson’s Creek), and the first of 1862 in each theater (Mill Springs and Williamsburg).

“Brother Against Brother” will be noteworthy for the scrupulous attention to detail in the preparation of maps and orders of battles, both aspects of the project involving hundreds of hours of primary research; for an emphasis on command-and-control through a novel system that uses the historical abilities of generals and subordinate officers to determine the success of individual units, brigades, divisions, corps, and whole armies at engaging in particular movement-, attack-, or defense-related activities; for highly complex battlefields with two dozen terrain types and features, drawn at a superior level, and at scales as large as 50 square miles; for units that accurately reflect not only their strength, but degree of training, weapons, and in many cases the special qualities that made them famous; and, for numerous special features intended to enhance the game’s immersive nature, some not previously employed in any other computer game.

Providing a range of historical and alternative-history scenarios, “Brother Against Brother” will permit players to endlessly refight the major battles of the Civil War: hotseat, against the AI, or via PBEM.

domenica 8 giugno 2014

Scourge of War battaglia sabato 07.06.2014

Bella battaglia ieri a HITS Scourge. Dovevamo avanzare con tre divisioni per 14000 uomini contro tre divisioni sudiste di 7000 uomini (ma di qualità elevata, vista la resistenza fortissima che hanno opposto) , il cui compito, vista la differenza spropositata di cifre, era semplicemente rallentarci il più possibile, visto anche il terreno difficile; ma questo io non lo sapevo e il piano era stato settato per forzare indietro truppe più numerose. Si è trattato di un movimento a tre direzioni convergenti, che è risultato molto meglio coordinato di quanto osassi sperare ed è finito con il totale accerchiamento della forza nemica. Dal primo video potete vedere i movimenti delle truppe.